Posa in opera della fibra ottica all’interno del Comune, aggiudicata la gara per 6.600.000 euro

fibra 2' di lettura Senigallia 24/07/2021 - Il primo luglio è stata aggiudicata provvisoriamente alla Ditta Open Fiber la gara per la realizzazione della fibra ottica internet FTTH all’interno del Comune di Senigallia, con un investimento di 6.600.000 euro.

La cosiddetta fibra FTTH, acronimo di Fiber to the home, è la versione più evoluta (con più alte prestazioni) della fibra ottica, in quanto anche l’ultimo tratto che collega l’armadio con l’utenza domestica o aziendale è realizzato con i cavi ottici che quindi contengono fibre ottiche. Tale condizione garantirà collegamenti internet ultraveloci, fino a 1 Gigabit/s.

Verranno realizzati circa 260 chilometri di fibra ottica che in buona parte verrà collocata all’interno dei cavidotti dell’illuminazione pubblica, limitando gli scavi a circa 29 chilometri. Gli armadi “stradali” di dimensioni contenute, collocati sul suolo pubblico, destinati al frazionamento secondario, saranno circa 80. La convenzione prevede anche la fornitura gratuita di 30 connessioni ad elevatissima capacità trasmissiva (1 Gigabit/s assicurati) a favore di edifici pubblici, nell'ambito del perimetro dell'intervento.

I lavori per la posa in opera della nuova infrastruttura avranno una durata di due anni e nei primi cinque mesi verranno allacciate circa 3.300 unità immobiliari. Al termine dei lavori saranno complessivamente coperte dalla fibra con tecnologia FTTH, circa 16.000 utenze. Appena sarà stata perfezionata e deliberata la procedura di aggiudicazione definitiva - verosimilmente entro pochi giorni - inizieranno i lavori.

Nel frattempo, l’intervento pubblico di Open Fiber inserito nell’ambito dell’intervento pubblico diretto (con finanziamenti europei MISE e Regione Marche) ovvero il Cluster C, ha già realizzato la posa in opera dei cavidotti della fibra ottica nelle frazioni di Filetto e Roncitelli, nonché lungo la Statale Arceviese.

L’altro colosso di settore, TIM, pur non partecipando alla gara, ha accelerato il suo programma quinquennale di lavori portando la fibra ottica in numerosi quartieri cittadini (Saline, Ciarnin, Marzocca, Centro Storico, ecc.) stimolando quindi una sana concorrenza di mercato.

Senigallia sarà uno dei primi comuni non capoluogo provvisti di fibra ottica con tecnologia FTTH e quindi con i servizi avanzati realmente a Banda Ultra Larga.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2021 alle 09:15 sul giornale del 26 luglio 2021 - 1891 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbSL





logoEV
logoEV
logoEV