"Parole, parole, parole": il ricavato dell'iniziativa devoluto alla Biblioteca Sociale di Cesanella

1' di lettura Senigallia 23/07/2021 - In tempo di Covid, per liberare i pensieri da un forzato isolamento, Maria Paola Montali, già impegnata nell’ambito sociale (è la segretaria e fondatrice della Onlus IL GIARDINO DEGLI ANGELI) e ideatrice di diversi eventi benefici e a scopo mutualistico, ha creato un blog, dal titolo PAROLE, PAROLE, PAROLE, presente su facebook e su instagram, che vuole aprire una finestra sulla bellezza delle parole e delle immagini e incoraggiare alla lettura.

Brani di libri, poesie, pensieri, canzoni, frasi, insomma parole, accompagnate da immagini che evocano le stesse emozioni.

Questa estate, il regalo del caro amico Vittorio Saccinto (conosciuto come autore e regista, nonché anima del Laboratorio a Scena Aperta e di Teatro Time) ha ispirato una nuova iniziativa, stampa e distribuzione di t-shirt con il logo PAROLE, PAROLE, PAROLE che, al momento del lancio su facebook, ha trovato, nel giro di poco meno di due ore, circa 100 richieste. Il ricavato, al netto delle spese, è stato devoluto alla Biblioteca Sociale di Cesanella, tramite la libreria senigalliese IOBOOK, per l’acquisto di testi per un decoroso e doveroso avvio del progetto.

Se è vero come è vero che le parole sono “proiettili”, ma anche definite “droghe”, beh, è il caso di dire, che in questa fattispecie le parole hanno un sentito e passionale significato diverso dal suo utilizzo corrente.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2021 alle 16:54 sul giornale del 24 luglio 2021 - 261 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbPb





logoEV
logoEV
logoEV