Balli durante la festa per la vittoria dell'Italia: chiuso fino a domenica il Qubetti di Sabbia

1' di lettura Senigallia 15/07/2021 -

Il personale del Commissariato di Polizia, insieme alla Polizia Locale di Senigallia durante i servizi predisposti in occasione della finale europea ha elevato sanzioni a carico del Qubetti di Sabbia, situato sul lungomare Alighieri. La notte della finale, alle 2,30 era pieno di giovani, senza mascherina, che ballavano a ritmo di musica da discoteca. Per questo il locale è stato sanzionato per violazione delle norme anti Covid pari a 400 euro e con la chiusura per 5 giorni per superamento per il limite orario per la diffusione musicale e per l'intrattenimento "danzante". I servizi sono stati svolti sia per garantire il rispetto delle norme anticovid anche al fine di evitare il fenomeno dell illecita organizzazione di feste da ballo.

Dal canto loro i gestori del locali, con un messaggio su Facebook, si sono scusati per quanto accaduto e hanno dato a tutti appuntamento a lunedì 19 luglio, quando il Qubetti di Sabbia riaprirà regolarmente. "Chiediamo scusa a tutti voi amici ed avventori del Qubetti, a voi che ci scegliete per i momenti importanti, per una cena, per un drink o anche per un caffè e quattro chiacchiere. Vi chiediamo scusa perché domenica sera, trasportati da una gioia immensa e una voglia di far festa condivisa da molti per la vittoria della nostra nazionale, abbiamo un po' esagerato e per questo motivo ci sono stati comminati 5 giorni di chiusura. Saremo quindi indisponibili fino a domenica compresa. Ci si rivede da lunedì. Scusateci ancora per il disagio".






Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2021 alle 15:13 sul giornale del 16 luglio 2021 - 3215 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cawt





logoEV
logoEV