statistiche accessi

A Senigallia grande successo della campagna “Per Olivia”

1' di lettura Senigallia 06/07/2021 - Si è chiusa il 1 luglio l’ultima delle due giornate informative “Per Olivia, Campagna Informativa per la Raccolta Differenziata degli Oli Vegetali Esausti”, promossa dal Comune di Senigallia e dall'azienda Adriatica Oli di Montecosaro e curata dall'agenzia di comunicazione green GoodCom.

Durante il consueto mercato cittadino è stato allestito un’info-point in Piazza Roma, dove i cittadini hanno potuto consegnare l’olio vegetale esausto prodotto in cucina (residuo dalle fritture e dai sottolio) e ricevere in regalo un sapone per il bucato. L’omaggio, donato ai cittadini e fornito dal laboratorio Civico Verde Grottammare gestito da Legambiente Marche, è stato prodotto da persone in condizioni di fragilità e realizzato mediante il riutilizzo dello stesso olio esausto, in un’ottica di economia circolare.

Grande interesse e partecipazione dei senigalliesi, che ancora una volta hanno dimostrato la propria sensibilità per l’ambiente. Infatti, sono stati molti i cittadini virtuosi che hanno fatto tappa all’info-point per consegnare l’olio vegetale esausto e chiedere informazioni sulle modalità di recupero. Un risultato importantissimo, questo, perché l’olio vegetale esausto, se gettato negli scarichi domestici o disperso in natura, causa gravissimi danni non solo all’ambiente, ma anche alle fognature e agli impianti di depurazione. Per questo motivo è fondamentale educare le famiglie alla sua corretta raccolta differenziata, affinché anche questo diventi un comportamento abitudinario al pari di altri rifiuti come carta o plastica.

L’olio, oltretutto, una volta raccolto e avviato al recupero può essere trasformato in nuove e utilissime risorse come distaccanti per edilizia, vernici, inchiostri, saponi, prodotti per la cosmesi, nuova energia e biodiesel. Un gesto semplice, quindi, ma che fa davvero una grande differenza!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2021 alle 10:10 sul giornale del 07 luglio 2021 - 383 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b90B