Bivacchi e atti vandalici ai Bagni Marta: il titolare, “Come arriviamo a fine stagione?”

1' di lettura Senigallia 23/06/2021 - Bottiglie a terra, cartacce, lettini capovolti, questa la situazione trovata martedì mattina da Paolo Perini, bagnino dei Bagni Marta, sul lungomare Dante Alighieri.

Una situazione che preoccupa, "è un problema di ordine pubblico", lamenta Paolo Perini dei bagni Marta sul lungomare Alighieri che ora si troverà costretto a ricorrere alla vigilanza privata per evitare che situazioni del genere si verifichino di nuovo nel corso della stagione appena iniziata.

Oltre ai rifiuti abbandonati in spiaggia da chi ha bivaccato, anche un lettino tagliato. "Non è una situazione sostenibile", denuncia l'uomo che chiede maggiore sicurezza per la città.

Questo nonostante l'ordinanza attualmente in vigore che vieta l'accesso in spiaggia dall'1 alle 6 del mattino, ma che non serve da deterrente per i balordi.








Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2021 alle 10:59 sul giornale del 24 giugno 2021 - 1280 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b79s





logoEV
logoEV
logoEV