Belvedere: lavori di riqualificazione alla “Tana del Canguro”, da settembre l'asilo nido si trasferisce alla ex scuola elementare

2' di lettura 22/06/2021 - Il Comune di Belvedere Ostrense ha partecipato, tra gli altri, ad un bando del Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, a fronte del quale è risultato assegnatario di un contributo per le spese di progettazione definitiva ed esecutiva relativa ad interventi di miglioramento ed adeguamento sismico di immobili pubblici.

Con determina n. 85 del 12/05/2020, il Responsabile 3^ Settore Tecnico ha conferito all’Ing. Maria Elena Cagnetti l'incarico di “Verifica sismica e progettazione per il miglioramento sismico dell’edificio adibito ad asilo nido sito in via Orti”, dato che la struttura, realizzata a partire dal 1972, è stata collaudata il 31/03/1976 e, dunque, quando Belvedere non era considerato ancora comune in zona sismica. Le prove ed i rilievi eseguiti (con prove pacometriche, carotaggi, prove di trazione su barra, prove di durezza su barre di armatura ed indagini su solai) hanno purtroppo evidenziato che l’immobile necessita di interventi di miglioramento che incidono sia sugli elementi strutturali (travi, pilastri e solai) che sul ripristino di finiture ed impianti, affinché l'edificio possa essere messo in sicurezza rispetto agli standard sismici attualmente richiesti dalla vigente normativa.

Nonostante il tempo di intervento indicato nella relazione presentata dall’Ing. Cagnetti sia di circa 2 anni e mezzo, l'Amministrazione ha deciso di trasferire, già dal prossimo anno scolastico, l’asilo nido “La tana del canguro” presso la ex scuola elementare di Belvedere Ostrense, dove a breve inizieranno i necessari lavori di adeguamento. Il Comune ha già organizzato con la Cooperativa che gestisce il servizio “Assistenza 2000” e con i genitori dei bimbi iscritti un incontro che si è svolto venerdì scorso, nel corso del quale sono state illustrate tutte le novità ed i genitori hanno potuto visionare la nuova sede dell’asilo nido ed i relativi spazi da destinare alle attività dei bimbi.

Gli interventi per l’adeguamento della struttura situata in Piazzale Risorgimento ammontano a circa 38 mila euro: in particolare, la parte più importante dell’investimento riguarderà la predisposizione dei locali adibiti a cucina e dispensa. Un servizio, quello della mensa interna, che l’Amministrazione Comunale e la Cooperativa ritengono importanti anche in riferimento all’educazione alimentare dei bimbi; proposta che ha peraltro trovato condivisione ed è risultata assolutamente gradita ai genitori dei bambini iscritti e che anche il prossimo anno frequenteranno l’asilo nido “La Tana del Canguro” di Belvedere Ostrense. Per quanto concerne la struttura di Via Orti, invece, si provvederà ad elaborare un progetto di demolizione e ricostruzione che troverà questa Amministrazione pronta nell’ipotesi in cui dovessero uscire bandi specifici o dovessero presentarsi altre opportunità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2021 alle 16:13 sul giornale del 23 giugno 2021 - 251 letture

In questo articolo si parla di attualità, belvedere ostrense, comune di belvedere ostrense, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8c9





logoEV
logoEV