Ancora un incidente in montagna: escursionista di 69 anni scivola in una scarpata sul Monte Nerone

2' di lettura Senigallia 21/06/2021 - Dopo l'incidente di sabato, dove un escursionista senigalliese di 43 anni è scivolato lungo il sentiero che porta ai Laghi di Pilato, domenica un altro incidente in montagna ha avuto come protagonista una escursionista originaria di Senigallia.

Grande spavento, fortunatamente senza gravi conseguenze, per una donna di 69 anni, originaria di Senigallia, ma residente da tanti anni a Cagli, che nella mattinata di ieri, domenica 20 giugno, stava percorrendo assieme al marito ed alcuni amici il sentiero n.4 sul Monte Nerone. Il sentiero in questione è breve ma impegnativo, durante un passaggio molto delicato ed esposto la signora ha perso l’equilibrio precipitando per una cinquantina di metri tra rocce ed alberi. Gli amici presenti hanno subito allertato i soccorsi e sul posto sono giunti sia gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico della Stazione di Pesaro e Urbino sia i Vigili del Fuoco del Comando di Pesaro.

Come riporta la pagina Facebook del Soccorso Alpino e Speleologico delle Marche, la situazione è apparsa subito grave in quanto la donna era fortemente dolorante a causa dei numerosi traumi purtroppo riportati. È stato allertato l'elicottero Drago in dotazione ai Vigili del Fuoco che, dopo aver ricevuto via radio da terra la posizione gps dagli operatori del Soccorso Alpino, ha potuto vericellare sul posto estremamente impervio due soccorritori, dopo che l’area è stata parzialmente liberata con l’ausilio di una motosega dalla fitta vegetazione ed evidenziata all’equipaggio con l’uso di un fumogeno. La signora nel frattempo, era stata imbarellata ed è stata infine vericellata direttamente a bordo, per poi essere elitrasportata al sottostante campo sportivo di Piobbico per la consegna ai sanitari.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2021 alle 19:09 sul giornale del 22 giugno 2021 - 873 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, antonio mancino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b74w





logoEV
logoEV
logoEV