Ripartiamo dal territorio, Cna: "Dobbiamo rilanciare l’economia della zona"

2' di lettura Senigallia 15/06/2021 - Ripartire dal territorio, questo il titolo dell’assemblea elettiva CNA di zona che ha eletto i due nuovi presidente. Carlo Schiaroli, titolare della Pikta Studio di Senigallia è il nuovo presidente della città, insieme al suo vice Daniele Canu, titolare del Bar Ghinelli guideranno la nuova presidenza.

“Un dialogo costante con l’amministrazione con proposte e confronti sulle tematiche che riguardano il mondo delle imprese – dichiara Carlo Schiaroli Neo-presidente CNA Senigallia – proseguiremo quanto avviato dal presidente Paolo Carli che ringrazio per avermi lasciato un lavoro ben avviato”. Un territorio che vede i comuni interni perdere aziende soprattutto nell’artigianato, ma con settori emergenti soprattutto nel settore turistico. Per questo motivo la CNA ha invitato all’assemblea il Dott. Paolo Grigolli Direttore dell’ApT della Val di Fassa, che ha mostrato diversi spunti per lavorare su una strategia turistica territoriale. Allineato a quanto emerso dall’incontro anche il confermato presidente della zona Valli Misa e Nevola Bruno Paoloni titolare della Autocarrozzeria 81 di Serra de Conti che avrà al suo fianco l’imprenditrice Patrizia Bartolucci titolare della Niktessil di Corianldo.

“Abbiamo iniziato da qualche tempo a lavorare sul turismo esperenziale, vista la bellezza del nostro territorio, pensiamo che sia il volano per rilanciare l’economia – dichiara Bruno Paoloni Presidente CNA Valli Misa e Nevola – attraverso sinergia tra operatori della zona e amministrazione possiamo raggiungere ottimi risultati”. All’incontro hanno partecipato anche i i Presidenti delle Unioni, Dario Perticaroli per Le terre della Marca Senone e Matteo Principi Presidente Unione dei Comuni Misa e Nevola oltre che al Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti. Durante l’assemblea il delegato da CNA Paolo Carli ha relazionato agli intervenuti anche quanto proposto dall’associazioni CNA, Confartigianato e Confidustria attraverso un percorso denominato PROmuoverci presentato un mese fa alle imprese del territorio. “Un progetto che potrà dare molto al nostro territorio, un sinergia attraverso il dialogo con le due Unioni dei Comuni che darà i suoi risultati – dichiara Paolo Carli delegato CNA - siamo in costante dialogo con i vari protagonisti del progetto perché pensiamo che insieme si potranno raggiungere obiettivi interessanti per il rilancio dell’economia territoriale”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2021 alle 13:11 sul giornale del 16 giugno 2021 - 955 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7jP





logoEV
logoEV
logoEV