Truffa della case fantasma, due famiglie raggirate

lungomare di senigallia 1' di lettura Senigallia 14/06/2021 - Con la ripresa della stagione turistica anche a Senigallia, sono riprese anche le truffe ai villeggianti. Negli ultimi giorni sono state due le famiglie a denunciare truffe di case messe in affitto, ma in realtà occupate dai legittimi proprietari.

Entrambe le famiglie avevano contattato una un finto intermediario e l’altra un sedicente proprietario di una casa sul lungomare, tramite internet. Dopo l'accordo sul prezzo entrambe hanno versato la caparra su carte ricaricabili. A quel punto la persona contattata online è sparita e le famiglie, giunte in città, hanno capito di essere state raggirate, trovando gli appartamenti già occupati dai legittimi proprietari.

Non si sono però date per vinte e hanno contattato le agenzie immobiliari senigalliesi per non rinunciare alla vacanza prevista.

Gli esperti suggeriscono di verificare online che l'edificio esista, ma anche di cercare tramite internet il numero di telefono che si contatta, oltre al numero della carta ricaricabile fornita dall’inserzionista. Piccoli stratagemmi che possono evitare che la vacanza tanto attesa si trasformi in una amara sorpresa.






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2021 alle 20:23 sul giornale del 15 giugno 2021 - 1111 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7g9





logoEV
logoEV
logoEV