FdI sul degrado: "La consigliera Angeletti faccia meno fotografie e legga gli atti della giunta"

2' di lettura Senigallia 13/06/2021 - La Consigliera Margherita Angeletti (PD) è, in ordine cronologico, l’ennesimo esponente della minoranza di centrosinistra, ad accusare la Giunta Olivetti e la maggioranza di centrodestra di inefficienza. Addirittura, per la Consigliera Angeletti, Senigallia non è mai apparsa così in degrado come quest’anno.

Insomma, sempre per la Consigliera Angeletti, Senigallia è stata una bella e pulita città con il centrosinistra al governo, mentre oggi, con il centrodestra, è diventata impresentabile. A supporto di quanto evidenzia, la Consigliera Angeletti allega al suo comunicato qualche fotografia, come del resto stanno facendo in questi giorni altri esponenti di centrosinistra e i loro followers sui social.

Per finire, come se non bastasse, sempre la Consigliera Angeletti, di fronte alla scelta della Giunta Olivetti di potenziare l’appalto di gestione del verde con più risorse e, quindi, con la possibilità di organizzare meglio il servizio, contesta la nuova Amministrazione di centrodestra, accusandola di fare “finanza creativa” oppure di stornare qualche capitolo di bilancio per reperire qualche risorsa più a scapito di altri settori.

Insomma, la Consigliera Angeletti appare davvero preoccupata. Non riesce a comprendere e a darsi pace per come la maggioranza di centrodestra abbia fatto per risolvere il problema del potenziamento dell’appalto per la gestione della manutenzione del verde cittadino. Secondo lei è impossibile che la Giunta Olivetti sia riuscita a risolvere un problema che neppure Mangialardi in dieci anni è mai riuscito a fare. Eppure, cara Consigliera Angeletti, l’Amministrazione di centrodestra l’ha fatto. Con il buon senso e con un poco di buona volontà. Per il bene della città e per il suo decoro. Probabilmente, per lei, cara Consigliera del PD, la campagna elettorale non è finita. Per noi, invece, è cominciata la “rivoluzione”, quella che i senigalliesi hanno da tempo atteso. Un nuovo modo di governare. Tutta un’altra storia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2021 alle 09:56 sul giornale del 14 giugno 2021 - 1234 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b690





logoEV
logoEV
logoEV