Marciapiedi inutilizzabili: Via Venezia, abbandonata all’erba. La segnalazione di alcuni residenti

1' di lettura Senigallia 11/06/2021 - Abbiamo letto con soddisfazione la notiziache finalmente questa giunta ha deciso di prendersi cura del decoro e del verde della città. Ci sorprende che questa decisione sia stata presa dopo solleciti e segnalazioni e a ridosso dell’estate perché denota una totale disattenzione a temi che pure sono stati caldi e sentiti durante la scorsa campagna elettorale.

Dopo 9 mesi di lavoro l’amministrazione si accorge di avere delle vie centralissime in completo abbandono e che la ditta incaricata dei lavori non è efficiente? Vi segnaliamo lo stato di Via Venezia (abitiamo lì) parallela al Viale Anita Garibaldi, centralissima della zona piano regolatore, che versa in uno stato di completo abbandono.

Non solo i turisti hanno bisogno di decoro e bellezza ma anche i cittadini. Il marciapiede è inutilizzabile per quanta erba è cresciuta in 9 mesi. Nonostante le ripetute segnalazioni non sono state fatte strisce pedonali negli incroci pericolosi in cui la visibilità risulta pessima. Non si vedono vigili o ausiliari del traffico a regolare il parcheggio selvaggio anche e soprattutto nelle vie perpendicolari, spesso a ridosso degli incroci. Non basta fare giornate ecologiche: è necessario agire ogni giorno e possibilmente aprire gli occhi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2021 alle 10:50 sul giornale del 12 giugno 2021 - 396 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6RH





logoEV
logoEV
logoEV