"Estate Sicura": partito il salvamento a mare, rafforzati i presidi in mare grazie alla Croce Rossa

2' di lettura Senigallia 06/06/2021 - A Senigallia è partita “Un'estate sicura”. Con l'inizio della stagione balneare, la spiaggia di velluto mette in campo anche il pacchetto-sicurezza per garantire agli ospiti della città e ai cittadini un intrattenimento all'insegna del divertimento ma anche della sicurezza, che sia in città o in spiaggia.

Oltre al rispetto delle normative anti Covid, che seguono un filone a sé legato all'andamento dei Decreti Governativi e che subiranno modifiche a seconda dell'andamento della curva epidemiologica, l'Amministrazione Comunale ripropone, come ogni anno, un pacchetto di provvedimenti che vanno dal salvamento a mare al presidio del territorio da parte di volontari come Croce Rossa e Protezioni Civile e naturalmente degli agenti della Polizia Locale. Per il periodo estivo sono stati assunti 5 vigili che rafforzano l'organico per il controllo del territorio.

Con il Comitato Locale della Croce Rosse il Comune ha appena sottoscritto un accordo che “si pone come obiettivo generale quello di garantire per tutto l’arco della stagione estiva la presenza di un mezzo idoneo opportunamente attrezzato in modo tale da poter soddisfare le eventuali richieste di soccorso sanitario/tecnico in mare con personale di Croce Rossa altamente specializzato”. Per garantire la sicurezza dei bagnanti, in particolare, verranno impiegati una idroambulanza con barella e un defibrillatore semi-automatico e personale OPSA della Croce Rossa abilitato anche al soccorso in acqua.

Il “progetto estate sicura 2021”, rivolto essenzialmente alla sicurezza in spiaggia, sarà operativo dal 19 giugno al 5 settembre. Sempre sul fronte della sicurezza nella balneazione, da ieri è in vigore il servizio di salvamento a mare. L'apposita ordinanza varata dal Comune precisa che l'apertura giornaliera degli stabilimenti per finalità balneari è prevista dalle 10 alle ore 18 mentre si potrà accedere agli stabilimenti per finalità esclusivamente elioterapiche (dunque tecnicamente senza fare il bagno) dalle ore 8 alle ore 10 e dalle ore 18 alle ore 20. Durante la fascia oraria dedicata alla balneazione, fino al 5 giugno il salvamento a mare è sempre garantito con la sola eccezione dall'orario del pranzo ossia dalle 13 alle15 nel periodo dal 14 al 18, dal 21 al 25, dal 28 al 30 giugno 2021 e dal 1° al 3 settembre 2021. In questi orari comune il salvataggio sarà garantito per postazioni limitrofe anziché per ogni singola postazione di baywatch.






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2021 alle 21:26 sul giornale del 07 giugno 2021 - 370 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5WB





logoEV
logoEV