Chiusura dei bar in spiaggia alle 21: la Giunta prepara la nuova ordinanza

1' di lettura Senigallia 06/06/2021 - Sta per essere firmata la nuova ordinanza che disciplina la chiusura dei bar in spiaggia. La Giunta comunale tra lunedì e martedì deciderà come regolamentare le attività dei bar degli stabilimenti balneari.

Un provvedimento che se confermerà l'iniziale volontà della Giunta di fare chiudere i bar degli stabilimenti alle 21, con tre sole deroghe mensili alle 23, non sarà senza conseguenze. Gli operatori di spiaggia, tramite le categorie di riferimento, hanno chiesto all'Amministrazione di rivedere questa previsione, ritenuta “iniqua e discriminatoria”.

Far chiudere un bar in spiaggia alle 21 mentre il bar limitrofo o sull'altro lato della strada può continuare a lavorare crea un danno economico ingente agli stessi operatori di spiaggia, molti dei quali hanno investito nella riqualificazione delle strutture anche per poter offrire un servizio migliore ai propri clienti. Ma non solo. Il provvedimento danneggerebbe l'immagine stessa della spiaggia di velluto dal momento che i baretti degli stabilimenti balneari dei comuni limitrofi come Marotta o Marina di Montemarciano sono regolarmente aperti anche la sera.

La proposta degli operatori balneari, che rappresenterebbe un “giusto compromesso” è quella di aumentare almeno a 24 il numero delle deroghe durante tutta la stagione estiva in modo da poter restare aperti almeno nel fine settimana, proprio come avveniva lo scorso anno. Se l'Amministrazione andrà avanti sull'ipotesi originariamente annunciata si preannuncia un duro scontro con gli operatori balneari per il momento “assicurano di non restare con le mani in mano”.






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2021 alle 21:28 sul giornale del 07 giugno 2021 - 642 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b55H





logoEV
logoEV