Lo studio Boccioletti-Pesciarelli sulle consulenze alla Fondazione Città di Senigallia: "Il nostro un lavoro titanico"

2' di lettura Senigallia 17/05/2021 - Riceviamo il presente contributo dall'avvocato Milena Pescerelli, nel quale ci viene chiesto di rettificare il contenuto dell'articolo da noi pubblicato. Pubblichiamo le dichiarazioni dell'avv. Pesciarelli invitando i lettori a riascoltare l'intervento, estremamente chiaro dell'avv. Corrado Canafoglia, in merito alle consulenze legali e tecniche che la Fondazione Città di Senigallia ha sostenuto in questi anni.

L'intervento integrale dell'avvocato Corrado Canafoglia può essere riascoltato nello streaming del Consiglio Comunale cliccando qui. (intervnto al minuto 1:45:49)
Pubblichiamo il contributo dell'avv. Pesciarelli quale suo diritto di replica, ritenendo comunque di non aver assolutamente diffamato lo studio Boccoioletti-Pesciarelli nel nostro articolo.

"Si è trattato (quella dello studio Boccioletti-Pesciarelli ndr) di una consulenza annuale dal 2013, e quindi per 8 anni, per euro 24000 + 4% della cassa avvocati e 22% di iva per un totale di euro 192000 + cpa e iva (con rinuncia dello studio al 15% di spese generali previsto dal tariffario forense come voce dovuta ex lege) che ha remunerato, sotto costo, un titanico lavoro rappresentato da pareri scritti e orali, redazione di atti, delibere, contratti di svariata natura, diffide ecc, anche dal valore di milioni di euro e di delicatezza assoluta nelle materie del diritto amministrativo, sanitario, urbanistico, del lavoro e civile, resi quotidianamente dallo studio alla Fondazione come emerge dagli archivi. Per quanto riguarda, invece, il contenzioso pendente in Cassazione contro Autostrade spa si fa presente che il valore sul quale calcolare il compenso in base alle tariffe forensi è di € 21.000.000. A ciò si aggiunga che nell'articolo non è stato fatto il benché minimo cenno al fatto che il Presidente Canafoglia durante la relazione tenuta in consiglio comunale ha più volte precisato il fattivo e costante lavoro dello studio che ha più che giustificato il compenso corrisposto nonché il ruolo decisivo e risolutivo dei pareri resi dal mio socio, avv. Filippo Boccioletti, nelle questioni più delicate e importanti sotto profili politici ed economici, che hanno coinvolto la fondazione Città di Senigallia negli ultimi anni ivi incluso il ricorso per Cassazione".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2021 alle 15:31 sul giornale del 18 maggio 2021 - 707 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3lR





logoEV
logoEV