Ciclismo: torna lo sport giovanile nel senigalliese

2' di lettura Senigallia 17/05/2021 - Torna il ciclismo giovanile nel Senigalliese, con l’intero proprio esplicito bagaglio promozionale e formativo. A Pianello di Ostra, gli attori sono i promettenti quindicenni – sedicenni. L’agonismo si risolve nel doppio colpo sotto la pioggia per l’allievo Sebastiano Fanelli.

Il rossoblubianco arriva da solo, conquistando la vittoria assoluta e indossando la maglia di campione provinciale anconetano. Doppietta per l’ultracinquantenne Pedale Chiaravallese, che piazza secondo Alex Cecconi (nonché settimo Tommaso Fiorini), giocando al meglio tutte le proprie carte. Sul terzo gradino del podio sale Federico Ferranti (O.P. Bike – S.Elpidio a Mare). Termina così l’avventura del settebello attaccante nel 3° Trofeo Valmisa Packaging, sul battuto asfalto ostrense-pianellaro.

Il fluido tracciato si snoda per 54 km, con avvio turistico in via Fausto Coppi, sede del promotore G.S. Pianello – Diego Schiaroli presieduto dal regista della manifestazione, Maurizio Minucci. L’ANELLO di km 6,7 circa viene affrontato 8 volte e si dipana da Pianello a Pianello attraverso via delle Selve, Casine di Ostra, Strada Provinciale 360.

Direttore Corsa: Albino Stortoni.

Vicedirettore: Andrea Micheli.

Giuria: Aurora Caimmi, Nicolino Ciabattoni, Azzurra D’Intino.

Campione in carica è il romagnolo Diego Molisso (Polisportiva Fiumicinese - FAIT Adriatica di Savignano sul Rubicone). Ad inaugurare l’albo d’oro: il velocista sangiustese Filippo Dignani (SCAP Trodica di Morrovalle). La corsa è presto viva (80 gli agonisti dei 93 iscritti, in formula interregionale). Il primo traguardo volante, alla fine del terzo giro, premia Daniele De Feudis (Team Go Fast). La svolta: alla sesta e terzultima tornata, all’altezza del km 38. Attaccano Fraticelli (che si aggiudica il secondo traguardo a premio), Fiorini, Ferranti, Eusepi, Livrieri. Dopo il suono della campana entrano Cecconi e Fanelli. Il gruppo è a una manciata di secondi. La fiamma rossa ispira Fanelli, che gioca a fare il perfetto finisseur, coperto dai consoci. A Cecconi lo sprint degli immediati inseguitori. Nocerino è il primo del gruppo.

Ordine d’arrivo:

1.Fanelli Sebastiano (Pedale Chiaravallese) km 54 in 1h17’00”, media 42,078 km/h

2.Cecconi Alex (Pedale Chiaravallese)

3.Ferranti Federico (O.P. Bike – S.Elpidio a Mare)

4.Davide Eusepi (Alma Juventus Fano)

5.Luca Fraticelli (Alma Juventus Fano)

6.Livrieri Simone (Moreno Di Biase)

7.Tommaso Fiorini (Pedale Chiaravallese)

8.Ciro Nocerino (O.P. Bike)

9.Mattia Balestra (Pedale Rossoblù - Picenum)

10.Matteo Valentini (Eurobike Riccione)

Iscritti 93, partiti 80, arrivati 52.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2021 alle 11:10 sul giornale del 18 maggio 2021 - 292 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3j5





logoEV
logoEV