Giornate Fai di Primavera, a Senigallia percorso architettura modernista e passeggiata sul Misa

1' di lettura Senigallia 07/05/2021 - Sabato 15 e domenica 16 maggio tornano le Giornate Fai di primavera. 600 aperture in oltre 300 città in tutta Italia per l'evento che anche quest'anno coinvolge l'intera penisola.

"Le giornate del Fai sono l'occasione per riscoprire luoghi poco conosciuti e aperti in via eccezionale - afferma Maria Rosa Castelli del Fai Senigallia - due i percorsi previsti, uno alla scoperta dell'architettura modernista della città e degli edifici ricostruiti dopo il terremoto del 1930, tra i quali la Rotonda, l'edificio che ospita la scuola Pascoli, lo stadio Bianchelli, che partirà proprio dalla Rotonda a mare e il secondo invece alla riscoperta del fiume Misa, in un tratto oggetto di manutenzione grazie a Confluenze e all'Unidicesima Ora. La partenza dal campo di calcio del Vallone."

I posti per partecipare sono limitati a causa delle restrizioni legate al Covid 19 ed è possibile prenotare online sul sito entro la mezzanotte del giorno precedente alla visita.

Anche quest'anno a guidare i partecipanti gli aspiranti ciceroni delle scuole senigalliesi, del Liceo Scientifico Medi e dell'Alberghiero Panzini.

"Il ritorno delle Giornate del Fai rappresenta un momento di speranza e di ripartenza per la cultura", ha sottolineato il sindaco Massimo Olivetti.

"Grazie a chi ha reso possibile l'evento - gli ha fatto eco il vice sindaco Riccardo Pizzi - è una bella occasione per conosere luoghi davanti ai quali passiamo solitamente distratti e che possono essere riscoperti".








Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2021 alle 15:06 sul giornale del 08 maggio 2021 - 1018 letture

In questo articolo si parla di attualità, FAI - Fondo Ambiente Italiano, giornate fai di primavera, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b10a





logoEV
logoEV
logoEV