Campanile: "Per tenere pulita la città occorrono più cestini dei rifiuti"

2' di lettura Senigallia 06/05/2021 - C’è una normativa europea che potrebbe essere sintetizzata così: “chi sporca paga la pulizia”. E’ una semplificazione eccessiva che però rende chiaro il concetto. Alcuni amministratori pubblici leggono in modo limitativo la normativa e pensano forse che carte, cartacce e mozziconi di sigarette debbano essere portate a casa dai singoli cittadini, lasciando così la città priva dei raccoglitori necessari.

La conseguenza è una città sporca, soprattutto in occasione degli eventi che registrano una affluenza maggiore del solito o a ridosso delle attività di ristorazione al dettaglio. Amo Senigallia ritiene invece che il cittadino debba essere incoraggiato a tenere pulita la città trovando cestini nei luoghi di frequentazione, non con il contagocce ma con esuberanza. Perché mai dovrebbe gettare un mozzicone a terra se a distanza di pochi metri c’è un contenitore? La stessa cosa vale per la carta della pizza o le salviette del gelato o la protezione delle caramelle o della gomma da masticare e così via. Il buon senso dice questo, poi l’inciviltà esisterà sempre ma è anche vero che con una città pulita sono spontanei atteggiamenti virtuosi. Mettere un numero adeguato di cestini capienti non serve se poi non si svuotano mai.

E’ bruttissimo vedere i contenitori attuali stracolmi di rifiuti. E’ come non averli, anzi peggio perché aggiungono trascuratezza a trascuratezza. L’invito che Amo Senigallia rivolge all’Amministrazione è quello di aumentare il numero dei raccoglitori di rifiuti in città e lungomare scegliendoli in modo adeguato e non guardando solo l’estetica, fondamentale sì per una città turistica, ma non quando va a discapito della praticità. L’iniziativa di potenziare la raccolta in spiaggia dichiarata nei giorni scorsi va nella direzione giusta e sicuramente renderà più pulito l’arenile






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2021 alle 16:46 sul giornale del 07 maggio 2021 - 390 letture

In questo articolo si parla di politica, gennaro campanile, comunicato stampa, Amo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b11A





logoEV
logoEV