Quick poll Marche: i marchigiani sono per lo più soddisfatti del loro lavoro, sognano il posto pubblico ma gli autonomi sono più soddisfatti

3' di lettura Senigallia 01/05/2021 - Tornano i sondaggi realizzati da Sigma Consulting per Vivere Marche. In occasione del primo maggio l'oggetto dell'indagine statistica non poteva che essere il lavoro. Ne esce un quadro positivo, con la maggior parte dei marchigiani soddisfatti e con una punta di ottimismo. Ma i sindacati non sembrano essere all'altezza, almeno nella percezione dei lavoratori della nostra regione.

Come evidenziato anche nel sondaggio di qualche settimana fa le donne trovano più difficoltà degli uomini nel mondo del lavoro. La fascia d'età più soddisfatta del proprio lavoro è quella che va da 30 ai 39 anni, mentre più si alza il titolo di studio più cresce la soddisfazione sul lavoro. Gli imprenditori e i liberi professionisti infine sono più soddisfatti di quasi un punto rispetto ai lavoratori dipendenti.

"I tre quarti dei Marchigiani - dichiara Alberto Paterniani, direttore di ricerca di Sigma Consultingmanifestano un approccio positivo verso la Festa del Lavoro. Ritengono che ancora oggi abbia un senso anche se non apprezzano particolarmente il fatto che questa giornata abbia una chiara connotazione politica. Il 63% degli intervistati vede il 1° Maggio come una festa politicizzata e il 38%, in maggioranza elettori del centro-destra, non ne è entusiasta".

"Il posto fisso rappresenta sempre la massima aspirazione professionale - continua Paterniani - dal momento che la metà esatta del campione interpellato auspicherebbe per sè o i propri familiari una posizione da lavoratore dipendente: inutile dire che il lavoro nel settore pubblico rappresenta la soluzione preferita, indicata dal 40% degli intervistati. È però interessante osservare come lo spirito d'iniziativa autonoma, tipico degli italiani ma forse anche un segno dei tempi, sia molto presente: il 39% degli intervistati consiglierebbe infatti un lavoro da libero professionista o da autonomo, imprenditore o artigiano. Permane invece un'immagine un po' offuscata del lavoro da dipendente nel settore privato, indicato solo dal 10% del campione".

"Pur con significative differenze nei vari segmenti del campione, i Marchigiani tendono ad essere soddisfatti del proprio lavoro. In una scala da 1 a 10, 6,9 è il livello di soddisfazione medio, più elevato per uomini, autonomi e soggetti dal livello di scolarità elevato. Questa soddisfazione porta a guardare con ottimismo al futuro, tanto che il 73% degli intervistati ritiene che nei prossimi 2 o 3 anni la propria situazione lavorativa migliorerà o rimarrà invariata. Dispiace constatare che tra i più pessimisti si trovano giovani e donne."

Se invece rivolgiamo lo sguardo al passato la stragrande maggioranza del campione ritiene che negli ultimi anni siano aumentati la precarietà del lavoro e il lavoro nero, mentre sono diminuite le tutele per i lavoratori.

"Anche se il sistema della rappresentanza è giudicato in crisi, il ruolo dei sindacati non è in discussione: il 47% del campione li ritiene l'ultimo baluardo a difesa dei diritti dei lavoratori e il 45% pensa che svolgano un ruolo fondamentale nella gestione dei rapporti di lavoro. L'immagine però è alquanto offuscata: i sindacati, infatti, vengono visti come apparati che guardano al passato più che al futuro, con strumenti di protesta anacronistici, potenzialmente un freno all'innovazione nelle aziende e, di fatto, a tutela solo dei loro iscritti. Non sorprende quindi - conclude Paterniani - che il livello di fiducia registrato dal sondaggio nei loro confronti sia solo del 30%."

Nelle grafiche allegate potete vedere tutte le risposte.
Il sondaggio è stato realizzato su un campione significativo di 800 marchigiani.


Se ti piace esprimere giudizi e opinioni e vuoi partecipare alle nostre prossime rilevazioni, registrati al sito dell’istituto Sigma Consulting (https://www.sigmaconsulting.biz/community): un modo interessante e divertente per dare valore alle tue opinioni!

Per vedere tutti i sondaggi realizzati da Sigma Consulting per Vivere Marche: viveremarche.it/rubriche/QuickPoll-Marche.








Questo è un articolo pubblicato il 01-05-2021 alle 09:51 sul giornale del 03 maggio 2021 - 651 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, michele pinto, sigma consulting, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZ6X

Leggi gli altri articoli della rubrica QuickPoll Marche





logoEV