Banca Credito Cooperativo Ostra Vetere, l’impegno ci fa crescere

Bcc Ostra Vetere 1' di lettura Senigallia 30/04/2021 - Il 2020 è stato un anno difficile per tutti. Un anno in cui l’attitudine al cambiamento è stata fondamentale ed ha consentito, a chi lo ha messo in pratica, non solo di superare questa dura prova, ma di ripartire con rinnovato ottimismo.

Abbiamo messo in campo tutte le nostre forze per sostenere imprese, privati e associazioni - dichiara il Presidente dr. Claudio Carbini - cercando di andare incontro alle loro esigenze. Anche dal punto di vista aziendale abbiamo profuso uno sforzo notevole a livello organizzativo, informatico e sull’adozione di nuovi modelli di business.

Porteremo in Assemblea - purtroppo ancora una volta senza la presenza fisica dei Soci, ai quali abbiamo cercato di tutelare al meglio il diritto democratico al voto - il bilancio dell’esercizio 2020, molto positivo, composto da numeri di qualità, quando non di eccellenza, con tutti gli aggregati in crescita, con un rischio di credito estremamente contenuto (Texas ratio 15,5%), ed una solidità patrimoniale ai massimi livelli (CET1 24,7%).

Ora è arrivato il momento di cambiare marcia. Il primo trimestre ci ha fornito segnali incoraggianti, dove sempre più Soci e Clienti dimostrano di apprezzare il nostro modo di fare Banca.

Anche per questo siamo determinati a proseguire e migliorare nel ruolo di Banca di comunità mutualistica che, non solo quotidianamente produce ricchezza e la ridistribuisce sul proprio territorio, ma soprattutto, è capace di mescolare sapientemente gli ingredienti dell’economia civile: fiducia, mutualità e bene comune.






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 30-04-2021 alle 07:29 sul giornale del 03 maggio 2021 - 398 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, economia, banca, bcc, pubbliredazionale, bcc ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZ9b

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV