Trecastelli: blitz anticamorra, 26 arrestati in varie città d'Italia. In carcere anche un 28enne

carabinieri 1' di lettura 20/04/2021 - Una vasta operazione anticamorra, partita da Torre Annunziata, ha visto tra gli arrestati anche un 28enne residente a Trecastelli. In manette Cristian Sorrentino originario di Pompei.

Il giovane era già ai domiciliari per estorsione e traffico di droga, reati commessi in Campania, prima di trasferirsi a Trecastelli. Dalle indagini però sono emersi ulteriori reati della stessa natura che hanno portato al suo arresto da parte dei carabinieri e al suo trasferimento nel carcere di Montacuto. Anche in questo caso si trattava di reati commessi in Campania.

L'attività d'indagine coordinata dalla Dda di Napoli e sviluppata dai carabinieri di Torre Annunziata ha riguardato episodi commessi tra la fine del 2016 e febbraio 2020.
Ventisei in tutto le persone arrestate a seguito dell'ordinanza di custodia in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della Procura di Napoli, tutte gravemente indiziate, a vario titolo, di aver fatto parte di due distinte organizzazioni criminali. Diverse le province italiane coinvolte, Imperia, Cosenza, Reggio Emilia, Salerno e Napoli.






Questo è un articolo pubblicato il 20-04-2021 alle 09:59 sul giornale del 21 aprile 2021 - 1943 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYst





logoEV
logoEV