Volley: sboccia la giovane Miv

1' di lettura Senigallia 18/04/2021 - Fino a ieri la giovanissima Miv Senigallia era una bella promessa, un diamante ancora grezzo, un bel progetto a cui mancava ancora concretezza. All’improvviso, come spesso avviene con i giovani talenti, è arrivata l’esplosione.

Le ragazzze di coach Roberto Paradisi hanno vinto 3-0 in trasferta ad Ancona, sul campo di quella Junors che, soltanto tre giorni prima, nel match di recupero della prima giornata, aveva espugnato il campo delle senigalliesi.

Netti i parziali per le nerazzurre: 25-19, 25-21, 25-19.

“Oggi la squadra ha marcato un passaggio ad un livello mentale superiore – ha commentato Paradisi – raggiungendo un diverso livello di consapevolezza. Si tratta di una di quelle partite in cui si registra un obiettivo passaggio di stato”.

Tutti i fondamentali hanno funzionato alla grande: la regia di Siria Amadio, il muro con le centrali Annamaria De Costanzo e Sara Discepoli che dalla metà del primo set hanno abbassato la saracinesca, l’attacco dalle bande con le incontenibili Rachele Verzolini e Sofia Tomassoni e la difesa con il libero Anita Borgogelli in versione “uomo ragno”, capace di arrivare ovunque.

Tuttavia, se è vero che le giovani sopra citate sono letteralmente sbocciate in questa partita dopo le prove buone ma discontinue delle precedenti, la palma della migliore in campo va alla senatrice Elisabetta Saraga, grande trascinatrice delle più giovani compagne.

Ora c’è bisogno di dare continuità a questo grande risultato e la prossima partita, in casa contro il Collemarino, sabato 24, sarà la prova del nove.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2021 alle 09:03 sul giornale del 19 aprile 2021 - 453 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bX0i