Covid, i vaccini si prenotano anche dai carabinieri

1' di lettura Senigallia 17/04/2021 - Ha preso il via, anche presso la provincia di Ancona, l’iniziativa del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri volta ad assistere i cittadini ultrasettantenni, con minore dimestichezza nell’utilizzo del web o nessun accesso alla rete (in particolare anziani e fasce più deboli della popolazione), nelle procedure di prenotazione online per la somministrazione del vaccino anti Covid-19.

I 39 reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Ancona, grazie alla loro capillare diffusione sul territorio, supporteranno gli anziani che ne faranno richiesta. Basterà raggiungere la più vicina caserma dell’Arma, dove si verrà aiutati nella compilazione dei format richiesti, oppure, nei casi di effettivo impedimento a raggiungere il comando più vicino, basterà contattare il 112 e chiedere il supporto dei Carabinieri che si recheranno presso l’abitazione delle persone maggiormente in difficoltà, dove verrà perfezionata per via telematica la procedura per la prenotazione del vaccino.

E’ una iniziativa molto importante e che serve a dare un ulteriore concreto segno di vicinanza delle istituzioni alla popolazione nell’attuale situazione epidemica. La stessa si aggiunge ad altre di analogo tenore intraprese dall’Arma, e tuttora operative, come quella relativa alla sottoscrizione di una convenzione con Poste Italiane che prevede, limitatamente al periodo emergenziale, il ritiro delle pensioni da parte delle Stazioni Carabinieri in favore degli utenti impossibilitati a raggiungere gli uffici postali.


da Carabinieri Marche

Comando Provinciale di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2021 alle 12:30 sul giornale del 19 aprile 2021 - 1193 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, carabinieri ancona, comunicato stampa, vaccinazioni anti covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bX7S





logoEV
logoEV
logoEV