Attività del Laboratorio Analisi dell'Ospedale al collasso: lettera aperta ai vertici Asur e regionali

2' di lettura Senigallia 17/04/2021 - All'attenzione dell'Assessore Regionale alla Sanità Filippo Saltarmatini, del Direttore Generale Asur dott.ssa Nadia Storti e del Direttore Area Vasta 2 dott. Giovanni Guidi.

La situazione del Laboratorio Analisi dell'Ospedale di Senigallia, già critica a causa della mancanza cronica di personale, è precipitata recentemente per la fuoriuscita di tre tecnici che ha comportato il blocco quasi totale di alcune attività fondamentali, come la processazione dei tamponi molecolari e l'attività di microbiologia, tanto che in questo momento sembrano essere garantite solo le urgenze.

Alla luce di tutto questo, si rivolge un appello agli enti preposti a sostituire il prima possibile il personale venuto meno. Dal momento che esiste una graduatoria a cui attingere, sia per i biologi che per i tecnici di laboratorio, si sblocchino rapidamente le procedure di assunzione per scongiurare il collasso di una attività così importante per l'Ospedale di Senigallia e per l'intera comunità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2021 alle 15:52 sul giornale del 19 aprile 2021 - 1889 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabrizio volpini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bX8y





logoEV
logoEV
logoEV