Certificazioni anagrafiche da oggi anche in tabaccheria

1' di lettura Senigallia 15/04/2021 - Da oggi per i cittadini senigalliesi è possibile rivolgersi ai tabaccai per le proprie certificazioni anagrafiche. Un servizio che ha visto la delibera della Giunta comunale e dopo la stipula di una convenzione con la Federazione Nazionale Tabaccai, ora è possibile il rilascio all’utenza delle certificazioni anagrafiche presso gli esercizi autorizzati presenti sul territorio comunale.

Con il rilascio del cerificato di residenza al sindaco Massimo Olivetti presso il Bar Tabacchi Lotto Rossi Berluti Giorgio, ha preso simbolicamente il via l'iniziativa. Un "taglio del nastro" avvenuto alla presenza del presidente della Federazione italiana tabaccai della Provincia di Ancona, Aurelio Fazi e dell'assessore con delega a servizi alla persona, Cinzia Petetta.

"Un servizio - spiega Marco Marchetti di Novares, network legato al GRUPPO FIT (Federazione Italiana Tabaccai) - che parte a Senigallia presso 10 tabaccherie, ma entro la fine di giugno diventeranno ben 30. Il vantaggio è la possibilità di offrire un miglior servizio ai cittadini e consentire a soggetti convenzionati di rilasciare certificati dell’Anagrafe comunale. Sono state individuate le tabaccherie, in quanto presidi capillari del territorio e punti di riferimento e di immediato contatto con il cittadino, ma anche aperte tutti i giorni, così da consentire al cittadino di ottenere il certificato in qualsiasi giorno dell'anno".

Nelle tabaccherie sarà possibile richiedere quindi il certificato di Stato di famiglia, di residenza, nascita, morte per tutti i cittadini italiani, anche quelli iscritti all'Anagrafe Italiani residenti all'estero (A.I.R.E.).








Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2021 alle 12:37 sul giornale del 16 aprile 2021 - 1752 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXDu