Castelleone: il sindaco, "Sulle vaccinazioni solo speculazioni da parte delle minoranza"

1' di lettura 15/04/2021 - Si rimane veramente allibiti di fronte alla speculazione che il centrosinistra per Castelleone ha messo in atto in merito alla vaccinazione di martedì presso il Palazzetto dello Sport di Castelleone.

In breve la dinamica della vicenda: lunedì alle 14.00 ricevo una richiesta di utilizzo urgente della struttura da parte del Responsabile dell’équipe dei medici di base che gestiscono anche il punto tamponi di Tre Castelli. L’urgenza era determinata dal fatto che circa 150 dosi di vaccino erano in scadenza ed andavano somministrate entro la giornata di martedì. Ho immediatamente dato l’assenso e contestualmente ho attivato tutti i miei collaboratori e la Pro-loco nella persona del Presidente.

La sera stessa sotto la Direzione del Dott. Ripanti sono stati allestiti gli spazi. Il pomeriggio del giorno successivo, con la collaborazione della Protezione Civile, della Polizia Locale e della Pubblica Assistenza di Corinaldo, si è proceduto alla somministrazione. Da parte dell’Amministrazione c’è stato esclusivamente il supporto tecnico-logistico, senza entrare in merito alle liste delle persone da vaccinare, materia che è, ovviamente, di esclusiva competenza medica, in specifico dei medici di base presenti in gran numero al Palazzetto.

E’ stato messo in campo un servizio a favore della vallata e si è evitato uno spreco di vaccini, non ci aspettavamo i complimenti della minoranza ma di certo nemmeno una contestazione senza fondamento, solo per sentito dire; è buona cosa da parte di qualsiasi Amministratore informarsi da fonti ufficiali prima di muovere accuse, formulare sospetti e illazioni offensive che, oltretutto, non hanno sicuramente portato nessun beneficio ai cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2021 alle 15:04 sul giornale del 16 aprile 2021 - 525 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, politica, comune di castelleone di suasa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXEm