Trecastelli: aggredisce il vicino di casa e lo minaccia con un cacciavite, denunciato un 33enne

1' di lettura 13/04/2021 - Si è scagliato contro il vicino di casa al culmine di una lite per futili motivi e dopo averlo colpito ripetutamente al volto con dei pugni lo ha anche minacciato con un cacciavite cercando di colpirlo.

E' successo domenica pomeriggio a Trecastelli. Una lite tra vicini che poteva finire male quella sventata dai carabinieri della stazione di Corinaldo che sono intervenuti per placare l'ira di un 33enne che ha aggredito e ferito il vicino di casa. L'uomo, al culmine di una accesa lite per futili motivi con il vicino, lo ha aggredito colpendolo al volto più volte con dei pugni. Il 33enne ha anche cercato di ferirlo con un grosso cacciavite, ma fortunatamente non ci è riuscito.

Grazie all'intervento dei carabinieri si è evitato che la situazione degenerasse ulteriormente. Alla fine l'esagitato è stato bloccato e denunciato per lesioni private mentre l'aggredito ha dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso dell'ospedale di Senigallia dove i sanitari gli hanno riscontrato una prognosi di 10 giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2021 alle 13:01 sul giornale del 14 aprile 2021 - 5524 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXfg





logoEV