Da venerdì operativo il nuovo punto vaccinale alla Caserma dei Vigili del Fuoco: ecco come funziona

1' di lettura Senigallia 13/04/2021 - Da venerdì 9 aprile, dalle ore 8.00, a Senigallia è operativo il nuovo Punto Vaccinale di Popolazione, ubicato presso la sede dei Vigili del Fuoco, che è diventato il punto di somministrazione dei vaccini contro il Covid per la città di Senigallia e l’intera valle.

L’ingresso si trova in una tensostruttura, che può essere riscaldata, dove i volontari della Protezione Civile misurano la temperatura corporea, controllano la modulistica e fanno effettuare l’igienizzazione delle mani. L’orario delle prenotazioni è ovviamente confermato e i cittadini sono invitati ad arrivare con la modulistica già compilata, reperibile sul sito www.asur.marche.it.

“E’ importante – sottolineano i dottori Daniel Fiacchini e Vania Moroni del Dipartimento di Prevenzione dell’Asur Marche, Area Vasta 2 – che i cittadini leggano la nota informativa relativa ai vaccini Covid, reperibile nel sito Asur, e si presentino al centro vaccinale con la scheda anamnestica, il modulo di consenso e quello relativo al trattamento dei dati personali opportunamente compilati”. Dopo l’inoculazione del vaccino, i cittadini sono invitati all’attesa post-vaccinale di circa un quarto d’ora in un’altra tensostruttura esterna.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2021 alle 14:12 sul giornale del 14 aprile 2021 - 1447 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, Area vasta 2, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXgl





logoEV