La pulitrice in via Cupetta aspira la polvere e la "scaraventa in aria". Un residente adirato: "Si chiama tenere pulito?"

1' di lettura Senigallia 12/04/2021 - Si firma come "un cittadino in.....to" il senigalliese che ci ha inviato una segnalazione in merito alla modalità di pulizia che ha riscontrato in via Cupetta.

"Questo si chiama tenere il territorio urbano pulito?" - si domanda il lettore, che commenta così la foto che ha inviato a corredo della sua segnalazione e che mostra la macchina pulitrice all'opera: "la polvere viene aspirata e scaraventata in aria per poi ricadere sui nostri giardini, balconi, panni stesi, così come all'interno degli appartamenti (se le finestre sono aperte) e nei polmoni dei poveri malcapitati".

"E' una vergogna! Complimenti per un lavoro svolto a regola d'arte!" - così conclude l'adirato senigalliese.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2021 alle 16:38 sul giornale del 13 aprile 2021 - 721 letture

In questo articolo si parla di attualità, un lettore di Vs, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bW7R