Calcio: Eccellenza, finisce in pareggio 1-1 tra Vigor Senigallia e Gallo Colbordolo

3' di lettura Senigallia 11/04/2021 - Che beffa! Una bella Vigor Senigallia passa in vantaggio con Lazzari a metà del secondo tempo, ma nel secondo minuto di recupero si fa rimontare. Così finisce 1 a 1 con l’Atletico Gallo Colbordolo, una partita in cui l’undici di Clementi ha giocato meglio degli ospiti nella prima frazione di gioco e anche per buona parte del secondo.

Il Gallo si è visto soprattutto in avvio di ripresa e ha reagito con veemenza dopo la rete subita, nel quarto d’ora finale e nei minuti di recupero. Quelli fatali per la vittoria della Vigor. Le occasioni rispecchiano l’andamento del match. Nel primo tempo la Vigor segna subito, ma la deviazione di Pierfederici sottomisura su tirocross dalla sinistra avviene con la posizione di fuorigioco (dubbia). La Vigor insiste, mette in area diversi palloni, ma la difesa ospite regge. L’occasione più importante ce l’ha Denis Pesaresi, che dopo uno scambio pregiato sulla trequarti con D’Errico spara un missile dai 25 metri che si stampa clamorosamente sulla traversa. Nella ripresa dicevamo il Gallo inizia meglio, ma Marini e soci dietro lasciano poche chance agli attaccanti avversari.

La prima svolta del match è al 23′ del secondo tempo: D’Errico guadagna con maestria un calcio di punizione sulla fascia destra, alla battuta va Lazzari, col mancino disegna un tirocross indirizzato sul palo più lontano, sulla sfera vanno in molti, ma nessuno tocca e la palla termina in rete. Gioia Vigor, vantaggio meritato. La reazione del Gallo c’è ed è intensa. La squadra di Mariotti si riversa in avanti. Crossa tante volte, ma la retroguardia di casa regge l’urto. Sino appunto al 2′ minuto di recupero: cross di Belkaid dalla destra, respinta di Roberto, sulla palla si avventa il neontrato Garulli che di piatto insacca l’1 a 1. La Vigor prova a riportarsi subito in avanti, Carsetti con una bella giocata sulla destra va al tiro, ma una deviazione smorza la conclusione, Cappuccini blocca e mette di fatto la parola fine al match.

Ai punti probabilmente la Vigor avrebbe meritato qualcosa in più probabilmente, seppure contro un ottimo Gallo Colbordolo. Ma era solo la prima gara di questo nuovo campionato, la condizione non poteva essere al top. Peccato per la beffa finale, ma i segnali sono più che positivi. Ora testa subito rivolta al prossimo impegno: domenica 18 i rossoblu faranno visita all’Anconitana. Una gara tostissima, su cui Clementi, lo staff e tutta la squadra lavoreranno sodo tutta la settimana.

Tabellino VIGOR SENIGALLIA-ATL. GALLO COLBORDOLO 1-1
VIGOR SENIGALLIA (4-3-1-2): Roberto, Nacciarriti (1’st Savelli), Marini, Magi Galluzzi, Rotondo; Mancini (27’st Siena), Gambini, Pierfederici (17’st Carbonari); Lazzari (26’st Carsetti); Denis Pesaresi, D’Errico. All. Clementi.
ATL. GALLO COLBORDOLO (4-3-1-2): Cappuccini; Notarile (31’st Vagnarelli), Dominici, Taribello, Di Gennaro (24’st Gregorini); Belkaid, Labate (41’st Donati), Focarini (24’ st Garulli); Rizzato; Muratori, Calvaresi (31’pt Ferrini). All. Mariotti.
ARBITRO: Salvatori di Macerata.
RETI: 23’st Lazzari, 47’st Garulli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2021 alle 20:52 sul giornale del 12 aprile 2021 - 331 letture

In questo articolo si parla di sport, fc vigor senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bW1o





logoEV
logoEV
logoEV