A pieno regime il nuovo centro vaccinale alla Caserma dei Vigili del Fuoco: 450 la media dei vaccinati ogni giorno

1' di lettura Senigallia 09/04/2021 - Primo giorno di vaccinazioni venerdì nel nuovo centro allestito alla sede dei Vigili del Fuoco che diventa ora il centro vaccinale per la città di Senigallia e per tutti i comuni dell'ambito sociale 8.

Due le linee vaccinali attivate: una riservata alla popolazione over 70 e agli insegnanti, l'altra agli assistiti in ambito ospedaliero e ai diabetici con tre postazioni per le somministrazioni dei vaccini. Ad accogliere i “vaccinandi” è il personale della Protezione Civile che dopo aver rilevato la temperatura corporea, indica il percorso da seguire per l'ingresso in palestra. Il primo step è la consegna dei moduli, che devono essere già compilati, e l'inserimento della documentazione nel sistema della digitalizzazione.

A ciascuno viene assegnato un numero con il quale ci si presenta dal medico per la somministrazione del vaccino. Un quarto d'ora di attesa e si è pronti per tornare a casa. La tensostruttura è stata messa a disposizione dalla Protezione Civile Regionale mentre i Vigili del Fuoco hanno messo a disposizione alcune delle loro stanze. La logistica è affidata al Comune di Senigallia con la Protezione Civile. La media giornaliera delle vaccinazioni è di 460 persone. La struttura però è predisposta, quando arriveranno maggiori dotazioni di vaccini, per arrivare fino a 10 linee vaccinali per un migliaio di vaccinazioni al giorno.






Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2021 alle 23:39 sul giornale del 10 aprile 2021 - 1125 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWMz





logoEV