contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Addio ad Alvaro Pierluca, decano dei commercialisti senigalliesi. Aveva 94 anni

2' di lettura
3948

di Giulia Mancinelli
senigallia@vivere.it


Senigallia dice addio al ragionier Alvaro Pierluca, decano dei commercialisti e fondatore dello studio associato, oggi guidato dai figli Marco e Giorgio. Alvaro Pierluca aveva 94 anni e, destino, è scomparso proprio nel giorno del suo compleanno.

Alvaro era infatti nato a Barbara il 27 marzo del 1927 da mamma Ersilia e papà Giovanni. Fin da piccolo Alvaro appare molto concentrato negli studi tanto che, nonostante le vicissitudini legate al passaggio del Fronte, riesce a diplomarsi all'Istituto Tecnico Commerciale di Fano nel giugno del 1944. Nel 1948 Alvaro trova il suo primo lavoro nella filiale di Senigallia della società milanese "Strale".

Dopo una breve parentesi fiorentina, nel 1951 torna a Senigallia dove fonda, con altri soci, l' "Associazione Autonoma Artigiani" ed inizia l'attività autonoma di commercialista aprendo il suo studio che di lì a breve diventerà, in collaborazione con il fratello, "Studio associato Pierluca Alvaro e Vandino". Nel 1957 Alvaro Pierluca sposa quella che sarà la sua compagna di vita, Mafalda Granili e da quel matrimonio nascono i figli Marco e Giorgio. La carriera professionale procede speditamente tanto che Alvaro decide di dedicarsi anche all'attività alberghiera, con l'acquisto dell'Hotel Senigallia, e a quella di banchiere, entrando come consigliere nella Cassa di Risparmio di Jesi. Nel 1984 anche il figlio Marco, laureatosi commercialista, entra nell'azienda di famiglia, e nel 1992 lo farà anche l'altro figlio Giorgio, avvocato.

Nel 1989 avviene la separazione lavorativa tra Alvaro e il fratello Vandino e nel 1996 Pierluca realizza uno dei suoi sogni, quello di concentrare lo studio commerciale, le assicurazioni e le elaborazioni contabili, in un unico stabile e lo farà in via Mamiani 26 dove si trova tutt'ora lo studio. Dopo aver festeggiato nel 2001 i primi 50 anni di attività, Alvaro inizia un ulteriore percorso di diversificazione delle sue attività professionali ed imprenditoriali. Questo fino al 2016 in cui ristruttura lo studio nella Pierlucaeassociati e lascia il testimone dello studio ai due figli ed ai loro soci.

La camera ardente è allestita dalle ore 11 alle ore 19 di domenica 28 marzo presso la Sala del Commiato di Giaccoli in via Cellini 48/4. I funerali saranno invece celebrati lunedì 29 marzo alle ore 9 in Cattedrale.



Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2021 alle 23:15 sul giornale del 29 marzo 2021 - 3948 letture