Collaborazione tra La Sapienza e l’Associazione di Storia Contemporanea sulla storia delle donne

1' di lettura Senigallia 25/03/2021 - Tra le molteplici collaborazioni attivate recentemente dall’Associazione di Storia Contemporanea c’è l’importante appuntamento di venerdì 26 marzo attuato con l’Università “La Sapienza” di Roma per l’incontro di studio “Tecniche sapienti. La presenza femminile nell’ateneo La Sapienza 1910- 1968”.

A questo rilevante appuntamento partecipa la prof.ssa Rita Forlini, vice presidente dell’Associazione che terrà una relazione sull’intraprendente figura di Franca Maria Matricardi (Ascoli Piceno, 1914-96), una delle prime ingegnere italiane, tra le prime specializzande nel settore a studiare negli Stati Uniti degli anni trenta grazie a una borsa di studio, sportiva eclettica, partigiana e poi figura di grande rilievo nella industria editoriale milanese dagli anni quaranta alle soglie del nuovo millennio.

La Matricardi è stata manager innovativa in case editrici quali la Domus di Gianni Mazzocchi e la Rizzoli. Dimenticata o sconosciuta alla sua città, con la preziosa disponibilità dei familiari che hanno permesso la consultazione dell’archivio privato, la prof.ssa Forlini ne ha ricostruito il profilo poliedrico e dato il via al recupero della sua memoria: nel 2019 si è avuta l’intitolazione di un prestigioso spazio urbano nella città natale. Al pomeriggio di studio intervengono studiosi di grande rilievo.

Chiunque potrà seguirlo, da remoto, cliccando sul link dell’invito allegato. Appuntamento dunque per venerdì 26 marzo, dalle ore 16.00 alle 18.15 (live zoom).


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2021 alle 10:26 sul giornale del 26 marzo 2021 - 209 letture

In questo articolo si parla di cultura, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUmo





logoEV
logoEV