x

Controlli della polizia: espulso un irregolare, denunciato un uomo per porto abusivo di armi

1' di lettura Senigallia 20/03/2021 - Una denuncia e un'espulsione: è il risultato delle attività di controllo del territorio condotte nel fine settimana dal Commissariato di Senigallia

Il personale del Commissariato di di Senigallia, durante questo fine settimana, è stato impegnato in attività di controllo intensificate sia in relazione alle necessità connesse al contrasto della diffusione del covid che più in generale per la prevenzione di reati.

Sabato mattina gli agenti delle volanti hanno notato due persone che si aggiravano per i locali della stazione ferroviaria. Sottoposti a controllo, sono risultati avere numerosi precedenti penali. Uno di loro in particolare, un 45enne di origine marocchina, è risultato irregolare sul territorio e già destinatario di un provvedimento di espulsione. Dopo ulteriori accertamenti, gli agenti gli hanno notificato l’ordine del questore di lasciare il territorio italiano entro sette giorni.

Nel pomeriggio i poliziotti sono stati chiamati ad intervenire nell’area dei Giardini Morandi per la segnalazione di una lite tra più persone con un soggetto che teneva in mano un coltello. Giunti sul posto gli agenti hanno bloccato un 60enne di origini campane, mentre altri tre soggetti sono riusciti ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce. L'uomo, con diversi precedenti, ha riferito di avere avuto una discussione con altre persone. Trovato in possesso di un coltello, è stato denunciato per il reato di porto abusivo di armi. L'arma è stata sequestrata. Inoltre a suo carico sono state avviate le procedure per l’emissione del divieto di ritorno nel comune di Senigallia per tre anni.






Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2021 alle 15:42 sul giornale del 22 marzo 2021 - 543 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bTCQ





logoEV
logoEV
logoEV