contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Blush - il cosmetico che enfatizza il trucco

5' di lettura
286

di Redazione


Il blush, oltre ad aggiungere colore all'incarnato, rinfrescarlo e renderlo più luminoso, modella la forma del viso. Affinché funzioni, è necessario scegliere una tonalità che corrisponda al tono della pelle.

È uno di quei cosmetici per i quali vale sempre il principio che meno è, meglio è. Tutto quello che si deve fare è arrossire delicatamente le guance con il blush in modo da non creare l’effetto maschera. I blush dovrebbero sicuramente essere trovati nei beauty case di ogni donna.

La ricca offerta comprende non solo vari colori, ma anche varie formule, dando un risultato finale diverso:

Blush compatto - è il più popolare e il più utilizzato, può essere opaco o perlescente e dona una finitura vellutata e raffinata, va applicato con apposito pennello sulle parti più alte degli zigomi. Questo tipo di blush è consigliato per tutti i tipi di pelle;
Blush cotto - è in polvere però molto più pigmentato, può essere glitterato o perlescente. È consigliato a tutti i tipi di pelle senza imperfezioni, perché enfatizza i difetti;
Blush in crema - consente di ottenere un effetto bagliore vellutato sulle guance. Si applica prima della cipria è con i polpastrelli in piccole quantità per non creare macchie sulla pelle. Questo blush è ideale per chi ha la pelle normale o secca;
Blush liquido - è la scelta perfetta per le donne che amano una finitura del trucco naturale e delicata. Questo tipo di blush si applica picchiettando leggermente il cosmetico con i polpastrelli per distribuirlo uniformemente sulle guance. È adatto a tutti i tipi di pelle si fonde con essa e dà un effetto di rossore naturale.

Tono della pelle e tonalità di blush - i produttori di cosmetici offrono diversi tipi e sfumature di blush. Quando si sceglie una tonalità, dovremmo sempre considerare il tipo di pelle, stile di vita e carattere.

Alcune donne scelgono sempre delicate sfumature di blush che quasi si fondono con la loro carnagione. Ad altre, invece, piacciono mettere un accento più forte. Ognuna di loro otterrà un bellissimo effetto se segue solo alcune regole di base. Tutte le sfumature del fucsia stanno meglio sulle donne con carnagione molto chiara, specialmente in inverno, con luce fredda. Nella stagione estiva, quando la luce è calda, leggermente dorata, le donne dalla pelle chiara dovrebbero scegliere i blush nelle tonalità albicocca e salmone. Le donne con una carnagione più scura e calda dovrebbero scegliere rossi tenui o delicate tonalità marroni in inverno, ed evitare sicuramente le tonalità albicocca che renderanno la loro carnagione grigia e stanca. Per l’estate scegliere colori caldi ed evitare tonalità fredde.
Blush abbinato all'occasione e al tipo di trucco - sappiamo già quali tonalità si abbinano alla carnagione, vale la pena considerare di abbinare il blush all'occasione e al tipo di trucco. Con un trucco forte ed espressivo, possiamo permetterci una tonalità intensa che enfatizzerà il look in modo interessante. Nel caso in cui il punto principale del trucco deve essere labbra forti e scure, optiamo per i blush nei toni del bordeaux o del marrone, in un tono simile a quello del rossetto. Tuttavia, il trucco delicato e tenue richiede una tonalità di blush delicata e femminile. D'altra parte, nel trucco nude, il blush rosa pesca sarà un bellissimo accento. Il blush deve sempre corrispondere alle tonalità dei colori utilizzati nel trucco, che permetterà di ottenere l'effetto di un incarnato fresco e luminoso.

Bush - dove si applica? La corretta applicazione del blush sulle guance, modella il viso. È quindi importante applicarlo con un pennello a punta ovale appositamente dedicato. Non applicare il rossore sulla parte superiore delle guance, ma sulla linea degli zigomi. Si consiglia di posizionare il pollice sull'osso all'inizio della linea superiore dell'orecchio e l'indice contro l'ala del naso. Quando facciamo scorrere il dito indice su e giù senza togliere il pollice dall'orecchio, sentiamo lo zigomo, su questa linea dovremmo mettere il blush.

La perfetta applicazione del blush dipende dalla forma e dai lineamenti del viso:
Viso tondo - le donne con il viso tondo dovrebbero scegliere blush opachi, perché quelli perlescenti possono anche arrotondare il viso. Il blush va applicato partendo dall'orecchio lungo lo zigomo verso la bocca;
Viso ovale - in questo caso, il blush va applicato al centro della linea degli zigomi;
Viso quadrato - mettersi davanti allo specchio e sorridere, la parte più sporgente delle guance è quella in cui dovrai applicare e intensificare il blush. Questa tecnica consente di ammorbidire i lineamenti, rendendo il viso più tondo e armonioso;

Viso triangolare - il cosmetico va applicato leggermente sotto gli zigomi, preferibilmente nel punto in cui sono più larghi.

Blush - un tocco leggero e il viso diventa radioso e rivitalizzato.



Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2021 alle 20:53 sul giornale del 17 marzo 2021 - 286 letture