“La risposta che cerchi”, Confartigianato c’è. Nuova Task Force e numero verde per imprese e cittadini

2' di lettura Senigallia 06/03/2021 - Incertezza è la parola che più caratterizza questo momento storico. Salute, lavoro, norme: per combattere la confusione e lo scoramento, Confartigianato Imprese Ancona - Pesaro Urbino lancia due ulteriori strumenti: una nuova task force e un numero verde, dedicati a imprese e cittadini.

“Le nostre imprese hanno dimostrato una straordinaria capacità di affrontare l’emergenza Covid - spiegano il Presidente Graziano Sabbatini e il Segretario Generale Marco Pierpaoli - siamo stati accanto alla aziende sin dall’inizio della pandemia, gestendo 5mila segnalazioni per richieste di assistenza, facendo registrare oltre 500.000 visite al nostro sito web, senza dimenticare gli oltre 70 webinar di categoria con circa 10mila presenze accreditate”. Da questo ascolto quotidiano nasce l’esigenza del nuovo sportello “la risposta che cerchi”. “Serve una risposta più efficace, perché ora viene il momento più difficile - spiega il segretario Pierpaoli - se resistere è stato difficile, tornare alla normalità lo sarà ancora di più: questo sportello ha l’obiettivo di far ripartire davvero le aziende”.

Lo sportello “la risposta che cerchi” sarà totalmente gratuito, consultabile grazie al numero verde 800 229310 dedicato, dalle 9.00 alle 13.00, dal lunedì al venerdì. “Il vero valore aggiunto di questa task force è che mettiamo in campo “in pool” i nostri esperti migliori: questa è una novità assoluta nel panorama dei punti di ascolto e consulenza - conferma il Presidente Sabbatini - solo così saremo pronti a dare un supporto ancora più veloce e specifico a cittadini e imprese”.

“Non vogliamo lasciare nessuno indietro - sottolinea Pierpaoli - ecco perché abbiamo affiancato ai nostri numeri di telefono tradizionali, al nostro Sito e ai nostri canali social, un nuovo numero verde dedicato, totalmente gratuito, che possa permettere tanto all’imprenditore, quanto al pensionato o alla casalinga di trovare, come dice la nostra campagna, “la risposta che cerchi”. Lo sportello accoglierà esigenze diverse e garantirà una consulenza giuridica sul fronte del diritto del lavoro, supporto sindacale, amministrativo, fiscale, bancario, formativo e molto altro. Insomma, un aiuto a 360 gradi, non solo per resistere, ma per ripartire davvero. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito Confartigianato: https://www.confartigianatoimprese.net/la-risposta-che-cerchi/








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2021 alle 11:43 sul giornale del 08 marzo 2021 - 238 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, Confartigianato Ancona - Pesaro e Urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRnJ





logoEV
logoEV
logoEV