Riattivato il numero di emergenza Caritas per l'aiuto a domicilio: Ridiamo "Vicinanza"

1' di lettura Senigallia 05/03/2021 - L’aggravarsi della pandemia e la conferma della zona rossa induce Caritas Senigallia a riattivare il numero telefonico di emergenza per tutti coloro che si trovano in quarantena o in isolamento, privi dell’aiuto dei familiari o di altri affetti.

Il numero 353.4205466 sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 ed è dedicato alle persone sole residenti nel territorio della diocesi di Senigallia: è un modo per alleggerire questo momento già molto complicato, in cui le distanze amplificano la solitudine e l’affaticamento.

Il numero, a cui risponderanno i nostri operatori, è fondamentale per raggiungere i più vulnerabili, colpiti dal Covid-19 e dalle sue conseguenze. Gli operatori metteranno quindi in moto la rete di volontari per acquistare alimenti e farmaci, per ritirare ricette mediche, a seconda della necessità di ognuno, o anche solo per fare due chiacchiere e alleviare la sensazione di essere soli e fragili contro tutto ciò che sta accadendo. La consegna avverrà nel pieno rispetto delle regole di prevenzione del contagio, senza mai entrare nelle abitazioni private.

Esattamente un anno fa, il numero “Ridiamo vicinanza” ha ricevuto oltre 2.000 telefonate, molto spesso da parte di persone anziane, a cui si è data risposta grazie a una potente trama di solidarietà che ci ha dimostrato, per l’ennesima volta, come la vera forza di Caritas siano i volontari e il loro desiderio di non lasciare nessuno indietro, anche in questo difficile periodo.

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2021 alle 19:44 sul giornale del 06 marzo 2021 - 273 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, volontariato, caritas, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRfR





logoEV
logoEV
logoEV