Corinaldo: Consulta Cittadina Unificata, fino al 5 marzo per iscriversi e candidarsi

2' di lettura 02/03/2021 - Venerdì 5 marzo 2021 si riunisce (in digitale) l'assemblea elettiva della Consulta Cittadina Unificata, chiamata ad eleggere i nuovi presidente, vicepresidente e segretario.

La Consulta Cittadina Unificata nasce con lo scopo di promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica e alla formazione delle decisioni ed alla gestione della cosa pubblica, quale espressione di democrazia e condizione essenziale per una maggiore funzionalità della Pubblica Amministrazione. La Consulta è un organo consultivo che discute in piena autonomia i problemi locali, fornendo indicazioni, proposte, sollecitazioni, concorrendo al processo di programmazione e alla valutazione di problemi specifici che riguardano la comunità di Corinaldo. Sono organi della Consulta: l’assemblea, il presidente e l’ufficio di presidenza. La durata degli organi della consulta è pari a cinque anni. Tutti i componenti di tali organi esercitano il proprio mandato a titolo gratuito.

L’Assemblea si riunisce, di norma, almeno tre volte all’anno, nonché ogni volta se ne ravvisi l’opportunità, a cura del Presidente, degli stessi membri della Consulta o ad istanza del Sindaco. L’assemblea della Consulta è composta da: presidente, vice presidente, segretario; i presidenti e/o i rappresentanti legali delle Associazioni e/o delegati iscritti nell’apposito Albo Comunale (ogni Associazione ha diritto ad un voto); i cittadini corinaldesi maggiorenni; i titolari di imprese economiche e commerciali aventi sede nel territorio comunale, anche se non residenti; le associazioni non iscritte all’albo. Il Presidente è eletto dall’Assemblea nella prima seduta convocata dal sindaco con il voto favorevole espresso dalla maggioranza dei due terzi tra i presenti e aventi diritto al voto, con modalità previste dall’Assemblea stessa.

Non può essere eletto presidente o vice Presidente della Consulta colui il quale è titolare di cariche istituzionali o svolge funzioni direttive all’interno di un partito. I residenti a Corinaldo possono presentare proposte da discutere in seno alla Consulta, mediante richiesta scritta presentata al Presidente o al Sindaco, sottoscritta da almeno 50 cittadini. Le sedute della consulta sono sempre pubbliche e possono assistere ai lavori dell’Assemblea tutti i cittadini. È possibile iscriversi alla consulta e candidarsi fino alle ore 20.00 di venerdì 5 marzo. I moduli per iscriversi e candidarsi sono scaricabili dal sito del Comune di Corinaldo www.corinaldo.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2021 alle 09:17 sul giornale del 03 marzo 2021 - 265 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQzY





logoEV