Pesaro: Giovane con macete vicino alle scuole, feriti due vigili. Ricci e Pozzi: "Con il loro coraggioso intervento hanno impedito che l'accaduto degenerasse"

ricci e pozzi 1' di lettura Senigallia 26/02/2021 - Vicinanza da parte di tutta l’Amministrazione comunale ai due vigili feriti nel tentativo di placare un giovane ventenne “armato” di machete. Il fatto, questa mattina, nelle vicinanze del campus scolastico.

«Un plauso ai due vigili della polizia municipale – così il sindaco Matteo Ricci -. Con il loro coraggioso e tempestivo intervento hanno impedito che l'accaduto degenerasse con conseguenze peggiori. A loro un abbraccio, un augurio di pronta guarigione».

La vicinanza da parte dell’assessore con delega alla Sicurezza Riccardo Pozzi: «Ringrazio i due vigili per il fondamentale intervento, ma il ringraziamento va anche a tutta la squadra della polizia locale, che quotidianamente svolgono un ottimo lavoro. Quella della sicurezza delle nostre strade è solo una delle tante mansioni che sono chiamati a svolgere, la loro costante presenza sul territorio è fondamentale e motivo si sicurezza per tutti i cittadini».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2021 alle 00:40 sul giornale del 27 febbraio 2021 - 189 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPYC





logoEV
logoEV