+Europa Marche sulle dichiarazioni di Ciccioli: "I marchigiani, senza nessuna esclusione, meritano molto di più"

 Europa 1' di lettura Senigallia 24/02/2021 - A distanza di pochi giorni, ci ritroviamo nuovamente a dover commentare le parole del capogruppo di FdI in Consiglio regionale Carlo Ciccioli.

Dopo aver colpevolizzato di "sostituzione etnica" la Legge 194, ritorna alla carica durante la presentazione di una proposta di legge regionale a sostegno delle famiglie, dichiarando che il sostegno va dato solo alle "famiglie naturali" e che "il padre deve dare le regole e la madre accudire (i figli, nda)".

Parole che hanno messo in imbarazzo il suo stesso partito, che si è affrettato a precisare - per bocca del Consigliere Putzu - che quelle di Ciccioli sono soltanto opinioni personali.

Peccato che Ciccioli, per l'appunto, è il loro Capogruppo e rappresenta tutti loro.

La Regione Marche ed i marchigiani tutti non meritano politiche esclusive, che invece di aiutare la popolazione in quanto tale, ne aiutano solo e soltanto una parte; ed hanno l'effetto di rendere le minoranze ancora più escluse.

Politiche volte a riportare indietro di 50 anni l'orologio della Storia e della Società, dove la donna era considerata realizzata solo e soltanto nella sua veste di moglie e madre.

I marchigiani, senza nessuna esclusione, meritano molto di più.

Diletta Doffo
Mattia Morbidoni
Portavoci regionali +Europa Marche






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2021 alle 15:59 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 132 letture

In questo articolo si parla di attualità, europa, +Europa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPHv





logoEV