L'assessore Campagnolo: "Decoro urbano, le bacheche del centro storico sono ormai obsolete"

corso 2 giugno senigallia 1' di lettura Senigallia 20/02/2021 - Certamente la questione del decoro urbano posta dalle associazioni ambientaliste è uno dei temi principali che intende perseguire l’Amministrazione Olivetti nella sua azione di governo cittadino.

Pertanto si fa seguito alla lettera e alle questioni poste dalle associazioni ambientaliste, di cui si condivide lo spirito, in merito alla situazione delle bacheche poste nel centro storico ed in particolare lungo Corso II Giugno, come strumento e spazio di informazione; per gran parte sono da tempo ormai usurate dagli agenti atmosferici e distribuite in maniera disordinata. Per diverse ragioni e per il decoro urbano l’Amministrazione Comunale si attiverà per far togliere le bacheche dal centro storico. Sono state uno strumento utile nel passato, ma riteniamo che la tecnologia a disposizione oggi giorno consenta di superare senza problematica alcuna l’assenza delle bacheche.

Del resto esistono già i totem, che possono svolgere funzione informativa e/o pubblicitaria, e quelli già presenti li riteniamo sufficienti. Esistono soluzioni come app, siti delle varie associazioni e del Comune stesso, quotidiani online e social dove le informazioni sono a portata di tutti, ecologiche e rispettose del decoro urbano, dove non ci sono motivi di privilegio alcuno, dove tutto il contenuto di pubblicità per eventi e attività è libero e fruibile da tutti. Anche per questo l’Amministrazione va sempre piu’ verso una strategia green e ordinata per il centro storico.

Elena Campagnolo, assessore Ambiente, Gestione del Verde, Porto, Gemellaggi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2021 alle 08:44 sul giornale del 22 febbraio 2021 - 617 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bO1M





logoEV