contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al Panzini i progetti Erasmus+ non si fermano

2' di lettura
386

da Istituto di Istruzione Superiore "A. Panzini"
https://www.panzini-senigallia.edu.it/


La sfida dell’istruzione professionale nei prossimi anni sarà la digitalizzazione e tutti i cambiamenti che l’accompagneranno. Nonostante l'emergenza sanitaria, i nostri progetti Erasmus+ continuano grazie agli strumenti digitali che permettono mobilità virtuali ed incontri di progetto in remoto.

Il 27 gennaio 2021, l'IIS PANZINI e le scuole europee partner del progetto "Digital Europeans" si sono incontrate per discutere, confrontarsi e pensare a nuove tecniche digitali nel campo dell'insegnamento-apprendimento. Sono stati trattati i seguenti temi:
Digital Teaching and Learning 2021
Digital Changes because of COVID-19
International Exchanges after COVID-19

Il programma Erasmus in questione si incentra proprio sull'importanza delle nuove tecnologie digitali, mai come ora di grande interesse sia per gli studenti che per tutti gli operatori scolastici.

Per essere nella posizione di poter affrontare la competizione globale, i nostri studenti devono essere preparati a saper muoversi nel mondo del lavoro futuro. Questa preparazione può
essere acquisita insegnando loro nuovi metodi “smart” e digitali. Tutti gli argomenti inerenti a questa idea vengono esplorati dettagliatamente nel progetto in questione.

Il progetto “Digital Europeans” si prefigge lo scopo di facilitare il profilo digitale degli insegnanti e degli studenti, in particolare:
1) Globalizzazione e digitalizzazione: come la globalizzazione digitale può cambiare il metodo di insegnamento e apprendimento?
2) Apprendimento 4.0. tradizione e futuro: come è cambiato e come cambierà nel futuro? Quale aspetto dovrà esserci nei processi di apprendimento? Come programmarli e come potranno essere integrati nell’insegnamento professionale e usati non solo nelle materie tecniche ma anche nella lingua straniera?
3) Learning@room del futuro: Come dovranno essere le classi future? Come si potranno unire concetti didattici a quelli mediali?

Scoprite il nostro progetto al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=MuiStPlxJZk&t=1s

Digital Europeans - (Digital) Learning for the Future
Paesi partner: Germania, Belgio, Finlandia, Sud Tirolo, Italia



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2021 alle 13:07 sul giornale del 19 febbraio 2021 - 386 letture