IIS Corinaldesi-Padovano: l’unione fa la forza

3' di lettura Senigallia 10/02/2021 - Il 25 gennaio sono giunte al termine le attività di orientamento rivolte agli studenti della scuola secondaria di primo grado. Attività pensate per accompagnare i giovani nella cruciale scelta della scuola superiore, quella che segna l’inizio di una fondamentale esperienza di crescita, formazione e impegno, con un primo obiettivo sfidante all’orizzonte: giugno 2026.

Giunti a questa questa data, infatti, i ragazzi si troveranno di fronte a un bivio: l’ingresso nel mondo del lavoro, che richiede un alto bagaglio di professionalità, o la prosecuzione degli studi, all’università e in percorsi di alta formazione. Il nuovo Polo tecnico-professionale «Corinaldesi-Padovano» – istituto fra i più grandi del territorio, nato il 1° settembre 2020 a seguito dell’aggregazione dei due noti e importanti istituti senigalliesi da cui prende il nome – si prefigge l’obiettivo di formare studenti capaci di percorrere entrambe le strade. Lo fa grazie all’attenzione riservata alle discipline dell’area comune (sempre più arricchite da un taglio laboratoriale e innovativo), alla centralità di quelle tecniche di indirizzo e alla continua osmosi con aziende, professionisti ed esperti.

Un messaggio recepito dalla collettività, visto che, a pochi mesi dalla sua nascita, la scuola ha messo a segno un importante successo: tutti i suoi indirizzi, sia tecnici sia professionali, vedono un rilevante aumento degli iscritti, in controtendenza, dunque, con l’andamento nazionale che denota una pur lieve flessione per questa tipologia di istituti. Il risultato premia il bel lavoro di squadra messo in opera nonostante le mille difficoltà dettate dalla pandemia. Questo ha permesso di organizzare, nei fine-settimana di dicembre e gennaio, ben quattro open day completamente in presenza e uno online, il 19 gennaio. Gli incontri virtuali, inaugurati da Banchi di prova, hanno annoverato anche collegamenti con le scuole medie dell’entroterra, come quelle di Orciano, Pergola e San Lorenzo in Campo. Famiglie e ragazzi hanno manifestato grande soddisfazione e plauso per tali iniziative, infatti grazie agli incontri in presenza si sono potuti direttamente confrontare con i docenti dei diversi indirizzi, visitando i laboratori ricchi di attrezzature all’avanguardia e gli stessi plessi in cui si articola il polo: a Senigallia il Corinaldesi, sito in via d’Aquino, e il Padovano, in via Rosmini, cui si aggiunge la sede di Arcevia.

Il Corinaldesi presenta tre indirizzi tecnici: i tradizionali corsi Amministrazione Finanza e Marketing (con le articolazioni Relazioni Internazionali per il Marketing e Sistemi Informativi Aziendali) e Costruzioni Ambiente e Territorio, con le opzioni Tecnologie del Legno nelle Costruzioni e Geotecnico; a questi si aggiunge l’ultimo arrivato in ordine di tempo, ma già al terzo anno di attivazione, Informatica e telecomunicazioni, che sta attirando moltissimo interesse da parte degli studenti del nostro territorio. Il Padovano offre due prestigiosi e avviati indirizzi tecnici – Meccanica, Meccatronica ed Energia (articolazione Meccanica e Meccatronica) e Chimica Materiali e Biotecnologie (articolazione Biotecnologie ambientali) – e quattro indirizzi professionali: Manutenzione e Assistenza Tecnica si articola nell’opzione Meccanica (presente sia a Senigallia sia ad Arcevia) e in quella Elettrico ed Elettronico; mentre Produzioni industriali e artigianali è attivo a Senigallia con l’articolazione Moda e Abbigliamento.

Ad Arcevia, infine, un unico itinerario riunisce due indirizzi: infatti il corso quinquennale (con lo studio di due lingue straniere) in Servizi socio-sanitari consente già al termine del terzo anno di conseguire la qualifica di Operatore del benessere – Estetista alla quale, concluso il percorso, si va ad aggiungere quella di Operatore Socio Sanitario. Insomma, una vasta offerta pronta a soddisfare le esigenze formative di ragazzi e famiglie in diversi campi del sapere e del saper fare, e un passo in avanti verso la realizzazione del proprio progetto di vita. La dirigente Anna Maria Nicolosi, i docenti, il personale tecnico, amministrativo e i collaboratori scolastici ringraziano le numerose famiglie che hanno voluto accordare la loro preferenza all’IIS Corinaldesi-Padovano: una scelta di qualità e di grande attualità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2021 alle 22:15 sul giornale del 11 febbraio 2021 - 251 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa, IIS Corinaldesi-Padovano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNuC