L'aula consiliare sarà intitolata all'on. Giuseppe Orciari, già sindaco di Senigallia

2' di lettura Senigallia 08/02/2021 - “Giuseppe Orciari è stato un protagonista vero, serio, preparato e lungimirante della politica italiana, sia a livello locale che nazionale. Con lui Senigallia ha conosciuto sviluppo, crescita e concretezza. L’Onorevole Orciari, da sindaco e da parlamentare, ha scritto pagine importanti e straordinarie della storia di Senigallia e della Nazione. Ecco perché abbiamo deciso che l’aula consiliare della nostra città porti per sempre il suo nome”.

A parlare così sono il Presidente del Consiglio Comunale Massimo Bello e il Sindaco Massimo Olivetti, i quali formalizzeranno nelle prossime ore la decisione di voler intitolare l’affascinante sala consiliare della Residenza municipale all’Onorevole Giuseppe Orciari, per vent’anni sindaco di Senigallia e per due mandati parlamentare della Repubblica. Il Presidente Bello e il Sindaco Olivetti porteranno nella prossima seduta del Consiglio Comunale la proposta di intitolazione dell’aula consiliare “ad un concittadino – hanno dichiarato i massimi vertici istituzionali del Comune di Senigallia – che merita un tributo perenne per ciò che ha realizzato per Senigallia e per l’Italia”.

“Giuseppe Orciari – hanno aggiunto il Presidente Bello e il Sindaco Olivetti – rappresenta i valori di quella democrazia fondata sul dialogo e sul confronto, costruttivo e leale. Profondo antifascista e fautore della libertà, è stato un galantuomo delle istituzioni. L’aula del Consiglio Comunale è stata, per gran parte della sua vita politica, la sua casa. Ecco perché riteniamo giusto, a memoria anche dei posteri, dedicare l’aula della massima espressione della democrazia, la domus della democrazia e della sovranità popolare ad un uomo, che ne ha rappresentato lo spirito e il valore”.

La cerimonia si svolgerà, covid permettendo, il prossimo 25 aprile, durante le celebrazioni della Festa della Liberazione. Giuseppe Orciari è stato eletto consigliere comunale nel 1946, Vice Sindaco nel 1948, gli anni della ricostruzione post bellica, per poi essere ininterrottamente, dal 1964 al 1983, sindaco della città. Senatore e deputato del PSI, dopo l’esperienza parlamentare, fino al 1999, ritorna a sedere sugli scranni del Consiglio Comunale e, infine, nel 2016 viene nominato Presidente onorario dell’ANPI di Senigallia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2021 alle 10:29 sul giornale del 09 febbraio 2021 - 402 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMYX





logoEV
logoEV