x

Sanità, FdI a Mangialardi e Romano: "Accusare Olivetti e Acquaroli è pretestuoso e poco serio"

2' di lettura Senigallia 28/01/2021 - “Ci stupiscono le dichiarazioni di Maurizio Mangialardi e di Dario Romano in merito alle criticità della sanità senigalliese e dell’ospedale. Ci stupiscono molto perché fino a tre mesi fa, sia l’uno che l’altro, hanno rappresentato quel centrosinistra e quei governi, regionale e comunale, deputati a risolverle. La verità, invece, è sotto gli occhi tutti.

Negli ultimi dieci anni, la loro inerzia e la loro incapacità le hanno accentuate e rese più evidenti. Accusare, quindi, Acquaroli e Olivetti di immobilismo appare del tutto pretestuoso e poco elegante. Si assumano le loro responsabilità e la smettano di dire bugie”.

Il Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia rimanda al mittente, con determinazione e senza esitare, la nota di Mangialardi e di Romano, invitandoli ad essere più seri e più sobri nei loro comunicati stampa. “Raccontino la verità su ciò che è accaduto nella gestione della sanità locale e se la smettano di mistificare la realtà a loro piacimento”, aggiungono i Consiglieri di Fratelli d’Italia.

“Fanno davvero sorridere le dichiarazioni dei due esponenti “perdenti” del Partito democratico – scrivono i Consiglieri del partito di Giorgia Meloni – perché hanno dell’incredibile. Ancora non si capacitano della sconfitta elettorale. Maurizio Mangialardi, consigliere regionale, invece di occuparsi delle Marche, crede ancora di essere il Sindaco di Senigallia. Gli ricordiamo che non lo è più, se ne faccia una ragione. Dario Romano, anziché ammettere di non essere più presidente del Consiglio comunale, è convinto probabilmente di essere il vice sindaco “immaginario” di Mangialardi. Stia sereno anche lui e pensi a svolgere bene il suo mandato di Consigliere di minoranza, considerando che fino ad ora nulla di sostanzialmente interessante hanno prodotto le sue interrogazioni e le sue mozioni.”

Gruppo consiliare Fratelli d’Italia
Senigallia






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2021 alle 17:55 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 845 letture

In questo articolo si parla di attualità, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bLzR