Beccaceci: "Nel mezzo di una pandemia il consiglio comunale dovrebbe affrontare temi legati al territorio. È arrivata l’ora di governare"

2' di lettura Senigallia 28/01/2021 - Siamo nel mezzo di una pandemia. Tante attività sono chiuse da mesi, molte delle quali a breve saranno costrette a chiudere definitivamente i battenti. Situazione sanitaria al collasso. Tasso disoccupazione alle stelle: la pandemia ha bruciato ben 330 mila posti di lavoro. Senza dimenticare ovviamente la crisi di governo che sta vivendo il nostro paese che complica ancor di più le cose.

Responsabilità che provengono senza dubbio dall’alto ma è in questo contesto che la politica locale può risultare incisiva per molti aspetti. Qui può entrare in gioco il Consiglio Comunale, strumento importante, utile, di partecipazione, all’interno del quale è possibile affrontare temi legati al territorio, questioni che riguardano da vicino la nostra città.

A Senigallia viene invece deciso di convocare un Consiglio Comunale che avrà come unico punto all’ordine del giorno l’intervento del Presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche.

I lavori, già a rilento, vanno verso un ulteriore ritardo, il bilancio di previsione ancora da approvare, l’inesistente programmazione di una maggioranza senza idee e volontà. Sinonimo di una visione che non c’è.

Ci sono tantissime questioni in sospeso da trattare in Consiglio Comunale. Interrogazioni, mozioni. E’ ormai un mese ad esempio che la città aspetta una risposta dal vicesindaco dopo le dichiarazioni espresse in merito al Covid-19 secondo il quale “il Covid sia un’influenza che colpisce con una bassissima percentuale anziani e malati”.

Vetrina. L’ennesima vetrina di un governo che si era presentato come il governo del cambiamento. Frase sentita e risentita, ormai nauseante. Avevano criticato tutto, foto, post, arrivando addirittura a criticare il fatto che il candidato alla regione del centro-sinistra non portasse i calzetti durante la campagna elettorale. Ora, invece, ogni occasione viene utilizzata per mettersi in mostra, pubblicando foto di tutti i tipi: davanti all’ospedale, in posa sui banchi consiliari, davanti al pc a tarda ora o durante una sessione di sport senza mascherine.

E’ finito il tempo della costante ricerca del nemico.

È arrivata l’ora di governare.


da Lorenzo Beccaceci
Capogruppo consiliare Vivi Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2021 alle 14:32 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 721 letture

In questo articolo si parla di redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLwM





logoEV
logoEV