Ostra: si inventa un furto di identità per non pagare una cartella esattoriale, denunciato un brasiliano

1' di lettura 27/01/2021 - Si è recato dai carabinieri per denunciare una sostituzione di persona: qualcuno aveva acquistato un’auto a sua insaputa e lui ha fatto denuncia contro ignoti, ma poi si è scoperto che era tutto falso.

Un 36enne di origini brasiliane è stato denunciato dai carabinieri di Ostra per simulazione di reato. L’uomo che da oltre 15 anni vive in Italia e da diversi anni a Ostra, si è recato in caserma, per denunciare una sostituzione di persona, qualcuno nel 2012 avrebbe acquistato un’auto spacciandosi per lui. Di questo si sarebbe accorto solo di recente, quando gli è stata notificata una cartella esattoriale per i mancati pagamenti del bollo per alcuni anni.

I carabinieri hanno iniziato gli accertamenti scoprendo che era stato lo stesso ad acquistare il mezzo usato, da un privato, senza pagare quanto dovuto. L’auto, una Volvo, ora non è più nella disponibilità del 36enne, e a suo carico è arrivata una denuncia per simulazione di reato.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2021 alle 21:13 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 660 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli, ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLm5





logoEV
logoEV