FdI: “Ottima iniziativa la Seduta del consiglio con l’audizione del Presidente dell’assemblea legislativa delle Marche"

fratelli d'italia senigallia 2' di lettura Senigallia 27/01/2021 - “Salutiamo favorevolmente la presenza del Presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche alla seduta del Consiglio convocata per venerdì prossimo in seduta solenne perché ciò significa, anzitutto, che la nostra città sta cominciando ad essere un serio e visibile punto di riferimento per le istituzioni sovraordinate e, poi, perché Senigallia ritorna ad essere protagonista nella rete dei rapporti istituzionali con la Regione.”

A dichiararlo sono i Consiglieri del Gruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio Comunale di Senigallia a proposito della seduta dell’Assemblea convocata per venerdì 29 gennaio dal Presidente del Consiglio Massimo Bello in occasione della visita ufficiale di Dino Latini, Presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche. “Una seduta fortemente voluta dal Presidente Bello, che ringraziamo e a cui riconosciamo il suo alto profilo istituzionale, e su cui ha convenuto anche la Conferenza dei Capigruppo all’unanimità. Un’occasione istituzionale importante per tutto il Consiglio, che con questa opportunità può dare inizio ad un rapporto di buon vicinato e di collaborazione seria tra le due assemblee elettive. Opportunità, che prima di adesso, il Consiglio di Senigallia non aveva mai preso nella giusta considerazione”.

“E’ la prima volta, infatti, che il Presidente del Consiglio Regionale delle Marche partecipa in forma solenne ad una seduta del Consiglio Comunale e che l’ordine del giorno verte esclusivamente sulla sua audizione. Ma è anche la prima volta che tutto il Consiglio Comunale può confrontarsi con la seconda carica della Regione. E di questo non possiamo che ringraziare il Presidente Massimo Bello, che è riuscito in appena tre mesi a ridare dignità istituzionale e spessore all’istituzione rappresentativa della sovranità locale”. “La Presidenza del Consiglio Comunale di Senigallia sta dimostrando, con i fatti, di essere non solo equidistante dal dibattito politico tra le parti, ma anche in grado di valorizzare il ruolo e il valore di questo nuovo Consiglio Comunale, accentuandone prerogative e garanzie. Il Presidente Bello sta dimostrando imparzialità e capacità istituzionale nella guida dell’Assemblea, accreditando il Consiglio di Senigallia negli enti sovraordinati”.

“La seduta di venerdì è soltanto l’inizio di un percorso istituzionale e la presenza del Presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Dino Latini, rappresenta motivo di grande attenzione, da parte del Consiglio Regionale, per la nostra città e per le nostre istituzioni locali”. “Saremo ben lieti, quindi, di partecipare a questa seduta del Consiglio perché ci onora il confronto su un tema di attualità e di interesse reciproco tra organi di governo, i cui atti deliberativi di una parte ricadono anche sull’altra, con effetti diretti, in particolare sulla comunità locale. Il Consiglio Regionale legifera e ogni singola norma produce conseguenze anche nel territorio del nostro Comune. Avere perciò un rapporto diretto di confronto e di scambio di buone pratiche significa per noi rafforzare i rapporti di collaborazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2021 alle 09:47 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 282 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, Fratelli d'Italia Ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLg5