Senigallia: va alla ricerca dell'ex fidanzata, denunciato un 40enne ubriaco alla guida

Volanti della polizia 1' di lettura Senigallia 23/01/2021 - Litiga con la ex fidanzata, poi torna nuovamente alla carica: 40enne fermato mentre guidava ubriaco e denunciato dagli agenti del Commissariato di Senigallia

È successo venerdì sera quando al centralino del 112 è arrivata la segnalazione di una accesa lite tra due persone all’interno di un appartamento nel centro di Senigallia. Protagonisti della lite un 40enne dell’entroterra senigalliese e la ragazza con la quale aveva rotto la relazione da pochi giorni. Assieme a loro due amici comuni.

L'uomo aveva voluto incontrare la ex, nel tentativo di una riappacificazione. Ne è nata una accesa lite, che si è conclusa quando la donna si è allontanata lasciando l'ex in compagnia dei due amici. Poco dopo però il 40enne li ha lasciati manifestando l'intenzione di raggiungere nuovamente la ex fidanzata. I due amici, vedendolo abbastanza agitato e temendo conseguenze peggiori, hanno allertato la polizia.

I poliziotti giunti sul posto, dopo aver ricostruito la vicenda, si sono messi alla ricerca del 40enne. Lo hanno trovato poco dopo alla guida dell'auto nei pressi dell’abitazione dove si era rifugiata la ragazza. Oltre allo stato di agitazione l’uomo manifestava i sintomi dell’abuso di alcolici. Sottoposto all'alcoltest, il 40enne è risultato avere un valore di circa 1,5 g\l. Sono quindi scattate la denuncia per il reato di guida in stato d’ebbrezza e il ritiro della patente.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2021 alle 12:33 sul giornale del 25 gennaio 2021 - 228 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKP6





logoEV
logoEV