Belvedere: il Comune ricorda Euro Tarsilli, il carabiniere ucciso dalla Brigate Rosse

2' di lettura 21/01/2021 - L'emergenza sanitaria in corso ha solo ridimensionato ma non certo fermato la cerimonia che ogni anno si svolge a Belvedere Ostrense in ricordo di Euro Tarsilli, il Carabiniere belvederese ucciso 39 anni fa per mano dei terroristi delle Brigate Rosse.

A ricordare il sacrificio di Tarsilli, morto in un attentato mentre era in servizio, è stata il sindaco avv. Sara Ubertini che a nome di tutta la comunità e delle istituzioni ha deposto una corona al monumento a lui dedicato in via Brutti. La cerimonia è avvenuta alla presenza della mamma di Euro Tarsilli, la signora Attiliana Tarsilli, e del presidente della sezione di Belvedere dell'ANC Savino Morresi. Come ogni anno sono state anche assegnate le due borse di studio “Euro Tarsilli” che per il 2021 andranno a Arianna Salvoni, per le scuole medie, e a Leonardo Marzioni, per le scuole superiori.

“L'emergenza sanitaria non ci ha impedito di ricordare il sacrifico del nostro concittadino Euro Tarsilli, morto in un attentato terroristico mentre svolgeva il suo lavoro -ha ricordato il sindaco Ubertini- si tratta di un momento dal profondo significato per tutta la comunità belvederese”.

La storia di Euro Tarsilli
Il 21 gennaio 1982, in Monteroni d’Arbia (SI), il Carabiniere Euro Tarsilli, insieme al collega Giuseppe Savastano avevano fermato un autobus di linea ad un posto di blocco. Su quell’autobus viaggiano sette terroristi delle Br che avevano appena compiuto una rapina in banca alla periferia di Siena ed avevano preso l’autobus nella fuga. Nel conflitto a fuoco Tarsilli e Savastano sono morti sotto la raffica di proiettili. Il 4 maggio 1983, con decreto del Presidente della Repubblica, è stata conferita la “Croce di guerra al valor militare - Alla Memoria” ad Euro Tarsilli che “ha sacrificato la propria vita nel generoso slancio al servizio della collettività” e il 29 marzo 2010, con decreto del Presidente della Repubblica, ad Euro Tarsilli è stata conferita anche la “Medaglia d’Oro per le vittime del terrorismo alla memoria”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2021 alle 18:12 sul giornale del 22 gennaio 2021 - 710 letture

In questo articolo si parla di attualità, belvedere ostrense, comune di belvedere ostrense, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKy6





logoEV
logoEV
logoEV