Ancona: dentro l'ovetto la cocaina, arrestato pusher 47enne

1' di lettura Senigallia 20/01/2021 - In casa aveva due ovetti Kinder, ma la sorpresa era cocaina purissima: spacciatore di 47 anni arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Ancona

L'arresto è stato effettuato martedì mattina quando i poliziotti della sezione antidroga della questura hanno fatto irruzione in un appartamento di un pregiudicato italiano di 47 anni attivo nello spaccio di droga. Nel corso della perquisizione gli agenti hanno trovato e sequestrato 20 grammi di cocaina purissima divisa in due involucri contenuti in due ovetti, nascosti in un armadio e un cassetto.

Oltre alla droga gli agenti hanno trovato diverso materiale per il confezionamento e il taglio della cocaina come cellophane bilancini di precisione ed una confezione di creatina, e 5.600 euro in contanti, ritenuto il provento dell'attività di spaccio. L'uomo è stato quindi arrestato e posto ai domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2021 alle 16:46 sul giornale del 21 gennaio 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKmg





logoEV
logoEV